Bufera in Rai, accuse di molestie: botta e risposta al veleno tra i conduttori

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Clima incandescente in Rai nelle ultime ore, dove due conduttori di punta si sono resi protagonisti di uno scontro social velenoso. Tra minacce velate e accuse di molestie, l’alterco non è passato inosservato: ecco che cosa è successo e tra chi.

Non si respira, almeno in questi ultimi giorni, una bell’aria all’interno ‘mamma Rai’. Questo per via di alcuni eventi che si sono verificati e che hanno visto al centro dei volti noti al grande pubblico. Ai telespettatori e agli utenti attenti sui social non è passato in secondo piano un botta e risposta che ha coinvolto due nomi importanti dell’azienda. Lasciando trapelare che i rapporti non sono molto distesi.

rai
fonte foto: Ansa

Nelle ultime ore c’è stato un vero e proprio scontro tra due conduttori di punta in casa Rai che sta al centro di una bufera mediatica per quanto ha messo in luce Striscia la notizia nelle ultime puntate e che hanno visto coinvolto l’azienda televisiva. Al centro del botta e risposta sono stati Franco Di Mare e Salvo Sottile, che non se la sono mandata a dire su Twitter.

Ad iniziare è stato proprio il volto de I Fatti Vostri che ha deciso di riprendere un tweet del collega e mostrare il suo disappunto ed il suo pensiero contrario pubblicamente. Non è mancata la risposta del direttore di Rai 3 che si è allontanato dalla tv e la contro-risposta dell’ex conduttore di Quarto Grado, tra accuse di molestie e minacce velate.

Salvo Sottile contro Franco Di Mare: il botta e risposta social

Non è una novità che tra Salvo Sottile e Franco Di Mare non scorra buon sangue. I due già in passato avevano mostrato vecchie ruggini, probabilmente riconducibili a quando il giornalista ha lasciato Mediaset per andare in Rai, dove è stato messo subito alla guida di Mi manda Rai 3, programma che vedeva al timone proprio l’attuale direttore della rete.

Nelle ultime ore, Di Mare ha fatto sapere su Twitter di aver querelato Striscia la notizia per alcuni filmati che lo accusavano di molestie nei confronti della co-conduttrice Sonia Grey ai tempi di UnoMattina. Sottile allora ha deciso di riprendere quel tweet di Di Mare e ‘condannare’ l’azione del collega. Il conduttore di Rai 2 ha precisato che toccare il fondoschiena ad una donna non può essere considerato uno “scherzo”.

Delle parole che non sono passate inosservate a nessuno, nemmeno allo stesso Di Mare. Quest’ultimo non si è trattenuto ed ha risposto sotto al tweet facendo intendere che una sua ex collaboratrice sta ricevendo delle pressioni telefoniche che non sono desiderate. Specificando che prima o poi riuscirà a convincere la donna a raccontare la vicenda pubblicamente.

Non è mancata in questo caso la contro-risposta di Sottile che ha accusato un ex conduttore di avere il “vizietto delle minacce da mafioso”. Sottolineando di conoscere altre donne che ricevono da lui dei messaggi e delle attenzioni indesiderate. Si tratta solo di allusioni non esplicite, ma che ci riportano di un clima tutt’altro che sereno.