Ristrutturano casa, quello che trovano nel muro è assurdo

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Una coppia, dopo anni, ha deciso di ristrutturare la loro casa. Durante i lavori, hanno fatto una scoperto davvero incredibile. Quanto trovato gli ha cambiato letteralmente la vita.

Con l’utilizzo sempre più importante di internet, la possibilità di conoscere storie da tutto il mondo è elevata. Le vicende fanno rapidamente il giro del pianeta perché rappresentano qualcosa di davvero sorprendente. In certi casi possono portare notizie negative mentre in altre decisamente negative.

Ristrutturare casa
Fonte Foto Canva

Il sogno di acquisire una casa è sempre alto nella testa di molti. Una volta fatto, dopo anni in cui si vive lì, si pensa a dare una svecchiata. Il processo di ristrutturazione, quindi, permette di mettere a nuovo la propria abitazione. Ed è proprio quello fatto, nel 2019, da una coppia di Ellerby, cittadina nel North Yorkshire in Gran Bretagna.

Le modifiche alla propria abitazione sono praticamente all’ordine del giorno. I lavori, però, possono portare in dono vari sorprese. Un’altra storia di questo tipo ha raccontato di una scoperta horror da parte di una coppia. In questo caso, invece, le cose sono andare direttamente nella direzione opposta. La scoperta della coppia britannica gli ha cambiato letteralmente la vita.

Un tesoro scoperto durante la ristrutturazione della casa: 264 monete d’oro

Durante i lavori di ristrutturazione si possono fare scoperte di diverso tipo. In molti casi, tutto va liscio senza nessun particolare mentre in altri dei ritrovamenti possono davvero sorprendere. La coppia di Ellerby aveva appena iniziato i lavori nella loro villetta nata nel 18° secolo. Durante le operazioni sul pavimento ha trovato una scatola di latta. Al suo interno oltre 264 monete d’oro. Alcuni pezzi avevano un taglio molto particolare e raro.

Tale scoperta ha sicuramente sorpreso i presenti. Anche chi ha valutato le monete ne è rimasto impressionato. Ha definito quella collezione come “assolutamente eccezionale”. Le monete, poi, sono state messe e vendute all’asta per una cifra vicina ai 754.000 sterline (oltre 850.000 euro). L’asta ha visto arrivare offerte da ogni parte del mondo con collezionisti prontissimi a prelevare la collezione.

Il battitore dell’asta Spink & Son ha definito tali pezzi come una delle più grandi raccolte inglesi del XVIII secolo che siano mai state trovate nella loro Nazione. Tali monete risalgono, infatti, ad una periodo compreso tra il 1610 e il 1727. Queste appartenevano al Fernely-Maister. Loro erano una delle famiglie più ricche di Hull e lavoravano nel campo del minerale di ferro, legname e carbone nel Baltico.

In pochi giorni, la notizia ha fatto il giro del mondo. Le monete sono state subite apprezzate ed è partita una vera proprio corsa da parte dei collezionisti. La numismatica, come ben sappiamo, è qualcosa di importante per molti. Molte monete possono cambiare la vita. Una sola moneta può valere una fortuna con tutto il suo bagaglio storico e culturale.