Sogni di visitare il Titanic? Puoi farlo, ma il viaggio è costosissimo

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Il tuo sogno è quello di fare un viaggio negli abissi e visitare il Titanic? È possibile farlo, visto che adesso i sub possono recarsi all’interno del transatlantico. Devi mettere in conto che il gito è costosissimo.

La storia del transatlantico e del disastro marittimo più famoso della storia continua ad affascinare milioni di persone in tutto il mondo. Questo soprattutto dopo che Robert Ballard e il suo team hanno scoperto i resti della nave diversi anni dopo la tragedia, ovvero nel 1985. Ma ancora di più, dopo l’uscita del colossal cinematografico multimilionario diretto da James Cameron.

Visitare il Titanic
fonte foto: AdobeStock

Proprio grazie al ritrovamento della nave ed il conseguente film che ha lanciato le carriere di Leonardo DiCaprio e Kate Winslet, le persone si sono avvicinate alla storia di Titanic. In molti hanno approfondito la vicenda e sognano un giorno di poter viaggiare tra gli abissi dell’Oceano Atlantico e andare a fare visita al transatlantico più famoso al mondo. Un percorso che non è semplicissimo.

Per prima cosa è bene sottolineare che i resti del Titanic, la nave britannica della White Star Line, sono situati ad una profondità di 3.821 metri. Nonostante ciò, i più coraggiosi ed i più esperti potranno avere la possibilità di entrare dietro. Questo grazie alla possibilità di una società che ha messo a disposizione la possibilità di fare questo viaggio e raggiungere il transatlantico. Il costo però non è alla portata di tutti.

Visitare il Titanic, è possibile dal 2023: ecco quanto costa

Pochi anni fa era emersa la novità che era possibile fare un tour sottomarino del Titanic. Un evento che hanno potuto partecipare in pochi, perché anche in quel caso i costi erano esorbitanti. La stessa cosa la possiamo dire adesso, dove una famosa società sta organizzando la spedizione che prevede che i visitatori siano accompagnati da un gruppo di studiosi e ricercatori.

Secondo quanto si legge sul portale TgCom, le persone che decideranno di partire e fare visita al transatlantico britannico affondato nel 1912, dovranno scendere a più di 3.800 metri sotto il livello del mare. La durante della visita è di circa due ore. È possibile farlo dall’11 al 19 maggio 2023, settimana in cui è possibile prenotarsi per la “modica” cifra di 250mila dollari.

Ad organizzarla è stato Stockton Rush, presidente di OceanGate Expeditions, che ha lanciato l’iniziativa. Si tratta di una nuova spedizione solo ed esclusivamente rivolta a sei persone che avranno la possibilità di visitare il relitto più famoso del mondo. È stato riferito che la partenza ci sarò dal porto di St. John’s Terranova, in Canada.

Non si tratta di un viaggi tranquillo e spensierato. Ma di una vera e propria immersione difficile e molto costosa. Durante tutto il viaggio, i passeggeri avranno la possibilità di interagire con il pilota, seguire i subacquei che si trovano fuori dall’oblò, ma anche guardare un film e fare uno spuntino.

Titanic relitto
fonte foto: AdobeStock