Titanic, disponibile il tour sottomarino per visitare e ammirare il relitto

Ben presto il Titanic diventerà un’attrazione per i turisti attraverso un tour sottomarino che consentirà di vederlo da vicino. Ecco quanto costa 

Titanic
Fonte Wikipedia

La storia del Titanic è conosciuta un po’ dalle persone di ogni generazione anche per via dell’omonimo film diretto da James Cameron con protagonisti Leonardo Di Caprio e Kate Winslet.

La nave da crociera partita nel 1912 dal porto Southampton e diretta a New York (via Cherbourg e Queenstown) si infranse contro un iceberg affondando mestamente. Ai tempi era considerata una costruzione all’avanguardia e che avrebbe dovuto segnare il passaggio verso la modernità. Non andò così e oggi a distanza di oltre 100 anni i suoi resti giacciono ancora nel fondo dell’Oceano Atlantico.

LEGGI ANCHE >>> Titanic: il relitto è attualmente in condizioni spaventose

Titanic, costo e percorso del curioso tour sottomarino

D’ora in poi chi vorrà potrà “ammirare” il relitto attraverso un tour sottomarino ideato dall‘agenzia di viaggi OceanGate Expeditions specializzata in crociere e viaggi in mare.

Il pacchetto prevede appunto una visita sottomarina del Titanic che si trova a circa 4 Km di profondità nel Nord dell’Oceano Atlantico. Per molti può sembrare un esperienza inquietante, mentre per altri può essere adrenalinica ed affascinante.

Il tour a bordo del sottomarino di proprietà di Stockton Rush ha una durata di circa 8 giorni. La partenza è prevista dall’isola canadese di Terranova per poi proseguire per 600 km in direzione sud-est.

Una volta giunti al relitto, l’esplorazione durerà circa 6-8 ore. Naturalmente essendo un viaggio in profondità c’è bisogno di alcuni corsi di formazione tecnica per affrontare le possibili criticità lungo il percorso.

Per quanto concerne il prezzo di partecipazione, come si può già immaginare non è accessibile a tutte le fasce sociali. Infatti la quota è di 125mila dollari pari a circa 107mila euro. Al momento sono 36 le persone che si sono assicurate un posto sul sottomarino che doveva già partire la scorsa estate, ma che a causa del coronavirus esordirà nel 2021.

LEGGI ANCHE >>> Di Caprio dona 5 milioni di dollari per l’Amazzonia: il post su Instagram