domenica, Dicembre 4, 2022
Home Spettacolo Lutto nella Tv, morto all’improvviso: ha fatto la storia del piccolo schermo

Lutto nella Tv, morto all’improvviso: ha fatto la storia del piccolo schermo

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

È morto uno dei nomi più influenti della tv. Un nome simbolo per una generazione intera, capace di dare vita al piccolo schermo con le sue intuizioni: ecco di chi si tratta. 

Il mondo dello spettacolo, in particolare quello televisivo, ha perso una figura di riferimento importante. Uno di quei professionisti del settore capace di rompere le tradizioni e creare personaggi dal nulla, portandoli al successo. Si tratta di un regista e produttore che ha fatto la storia e che ancora oggi veniva ricordato per le sue creazioni. La notizia ha fatto il giro del mondo grazie al web e ai social.

lutto tv morto jules bass
fonte foto: AdobeStock

A meno di due mesi dalle festività natalizie, i bambini di tutto il mondo, e quello che lo sono stati qualche anno fa, devono dire addio al creatore che ha resto il periodo più ‘caldo’. È venuto a mancare nelle scorse ore Jules Bass, il produttore di cartoni animati per la televisione. Come Rudolph la renna dal naso rosso e Frosty the Snowman. Si tratta di grandi classici.

Ad annunciare la scomparsa del produttore e regista è stata la famiglia con un comunicato ufficiale. È stato riferito che è morto nella giornata di martedì 25 ottobre in una struttura per anziani a Rye, nello stato di New York, dove era ricoverato da qualche tempo. Aveva 87 anni. È stato lui il co-fondatore faceva del colosso di produzione americana Rankin/Bass che ha formato con il partner Arthur Rankin Jr.

Morto Jules Bass, il produttore di Rudlph e Frosty

È stato proprio Jules Bass a regalare ai bambini di tutto il mondo Rudolph, la renna più famosa di tutte. Un cartoon trasmesso in stop-motion per la prima volta sulla NBC nel 1964. Per quanto riguarda il personaggio di Frosty, questo ha debuttato sul piccolo schermo nel 1969. Il Natale è stato decisamente diverso per milioni di bambini di tutto il mondo grazie a queste figure iconiche.

Grazie alla sua casa di produzione, ha collaborato con animatori e disegnatori giapponesi. Ma soprattutto ha prodotto una serie di film che sono diventati i punti cardine dell’infanzia dei bambini di tutto il mondo. Ma non finisce qui. Lavorando con il compositore Maury Laws, Bass ha contribuito a scrivere la musica per le produzioni della casa di produzione. Tra le musiche e canzoni più famose di sempre c’è proprio Santa Claus Is Comin’ to Town.

La produzione di Rankin/Bass non si limitava agli speciali di Natale. Il duo ha anche prodotto il lungometraggio in stop-motion Mad Monster Party, la serie tv The Smokey Bear Show e lo speciale di Pasqua Here Comes Peter Cottontail. Hanno ricevuto un Peabody Award per il loro film tv d’animazione Lo Hobbit, basato sul romanzo fantasy di JRR Tolkien. E il plauso della critica per il film d’animazione L’ultimo unicorno, con la voce di Jeff Bridges, Mia Farrow, Alan Arkin e la compianta Angela Lansbury.