Multa fino a 1.690 euro per questa violazione: l’obbligo da rispettare dopo un sinistro

Le sanzioni possono arrivare anche dopo un incidente. Se no si rispetta un determinato obbligo si rischia una multa che può arrivare fino a 1.690 euro. Ecco di cosa si tratta.

Alla guida, l’attenzione deve essere sempre massima. Un incidente può arrivare in qualsiasi momento e basta un attivo per generare tante conseguenze negative. Non solo economiche ma anche fisiche e che riguardano la nostra salute. Un incidente, però, può capitare e in quel momento si devono seguire una serie di obbligo. In caso non fosse così ci sarebbe una sanzione pronta a scattare.

Multa incidente
Fonte foto: Adobe Stock

Gli automobilisti sanno di come qualsiasi infrazione alla guida conduca ad una multa. In certi casi, la sanzione è davvero molto pesante dal punto di vista economico. Inoltre, in certe circostanze c’è anche una sanzione penale. Insomma, alla guida non possiamo fare altro che essere concentrati e rimandare le cose secondarie successivamente.

Come detto in precedenza, può capitare che si verifichi un incidente. Quello che non deve mancare, quando avviene, è prestare soccorso. Se si ha la possibilità, si deve prestare immediatamente soccorso. Non solo in caso di sinistri tra persone ma anche se si investe un animale.

Multa per chi non presta soccorso agli animali: sanzione fino a 1.690 euro

Ogni persona protagonista di un incidente deve dare la propria assistenza a chi ha subito danni a seguito del negativo evento. Se non lo fa, l’articolo 593 c.p parla di accusa per omissione di soccorso. Mentre l’articolo 189 del Codice della Strada chiarisce come si debba prestare soccorso in caso di incidente ad esso collegato. Inoltre, si devono mettere in atto ogni misura di sicurezza possibile senza modificare lo stato degli eventi.

Nello stesso articolo, al comma 9-bis, mette in chiaro una sanzione anche per chi non presta soccorso agli animali. Si ha l’obbligo di fermarsi se c’è un caso di incidente che si ricollega alla persona interessata. Anche in quel caso si dovranno mettere in atto delle misure di sicurezza idonee. In caso di negligenza, la multa che può derivare parte da 421 euro e arriva a 1.690 euro.

Nella stessa maniera si sanziona l’atteggiamento di chi è coinvolto nel sinistro ma non mette in campo le giuste misure in maniera tempestiva. I soggetti interessati devono subito attuare delle misure che permette a loro di intervenire. Se non lo fanno può scattare una multa da 85 a 337 euro. Nel caso fosse colpito un animale bisognerà subito controllare il suo state e chiamare l’ASL oppure un veterinario se è nelle vicinanze.

Se non fosse possibile l’arrivo dei sanitari, si dovrà agire personalmente. L’automobilista dovrà portare l’animale ad una struttura specializzata che procederà ad assisterlo. Senza dimenticare di attuare le dovute misure. Insomma, attenti a questa situazione ed evitate qualsiasi errore. Un piccolo dettaglio può costare davvero caro.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news