Sogni il posto fisso? Non farti sfuggire questa opportunità: 1500 posti vacanti

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Molte persone cercano lavoro e per questo sapere che si sono aperte 1500 posti per alcune posizioni fa gola a tanti. Andiamo a vedere quali sono i ruoli richiesti: ecco tutti i dettagli.

Trovare un lavoro non è una cosa semplice. Sono tanti che hanno avuto difficoltà prima di avere una occupazione, mentre altri stanno cercando disperatamente. Una vera e propria impresa ardua, soprattutto per chi ha il desiderio di ricoprire una determinata posizione. Esistono molteplici ruoli ancora scoperti, l’unica cosa è che per candidarsi bisogna avere dei requisiti ben stabiliti, come in questo caso.

1500 posti lavoro
fonte foto: AdobeStock

Quando le persone cercano lavoro o hanno una preparazione universitaria ben salda, si riversano spesso nei vari concorsi. Ce ne sono veramente a bizzeffe e sono migliaia i ragazzi e le ragazze che partecipano sperando di ottenere il lavoro che hanno sempre sognato. Per fortuna questi ci sono ogni anno, ed i bandi escono di continuo, offrendo tante posizioni diverse che abbracciano un po’ tutti gli interessati.

Abbiamo visto come il concorso a tempo indeterminato da 1200 posti sia molto atteso dai ragazzi diplomati. Ma oltre a questo, per chi non ama o non si sente a suo agio con la divisa, deve sapere che ci sono molteplici altri concorsi. Uno dei più attesi è quello del Ministero della Giustizia che offre con un bando la bellezza di 1500 posti di lavoro. Andiamo a conoscere i dettagli.

Concorso Ministero della Giustizia: 1500 posti di lavoro

C’è molta attesa per questo concorso, anche perché manca poco tempo dall’uscita del bando e tante persone sono in fibrillazione a riguardo. Il DPCM aveva anticipato a luglio che stavano preparando dei concorsi proprio che riguardano il Ministero della Giustizia. I bandi ufficiali che usciranno, prevedono aperti 1401 posti di lavoro. Secondo quanto si legge su Portale di Borsa, l’uscita dei bandi in questione sono previsti verso la fine 2022 e nel 2023.

Ma quali sono i ruoli richiesti? Stando a quanto affermato, pare che ce ne sarà per tutti, visto che i bandi saranno un bel po’ diversi tra di loro. Tra questi sono coinvolti l’area penitenziaria. È prevista l’assunzione di 12 dirigenti penitenziari e 1 dirigente di seconda fascia. Poi 168 assunti per l’Area terza F1. E ancora 115 assunti per l’Area second F2.

Per quanto riguarda invece il Dipartimento per la giustizia minorile e di comunità, è prevista dai bandi assunzione di: 2 dirigenti penitenziari. Poi 65 assunzioni di Area terza F1 e 34 assunzioni di Area terza F2. Poi ancora 1 dirigente di seconda fascia.

A chiudere il cerchio sono previsti anche ruoli per il Dipartimento dell’organizzazione giudiziaria del personale e dei servizi. In pratica cercano 400 persone di Area terza F1. Poi 215 lavoratori di Area terza F1 con un concorso CUFA. Ma anche 20 Direttori di Area terza F1 che verranno presi attraverso lo scorrimento delle graduatorie, mentre 14 sono da assumere con il concorso. Ed infine 319 Cancellieri esperti per Area seconda F3.

È facile intuire che per tutti questi ruoli ci sono dei requisiti diversi, così come le modalità per inviare la domanda. Tuttavia, prima di fare qualsiasi azione bisogna attendere l’uscita dei bandi che sono in arrivo prossimamente.