Lutto nel cinema, è morto all’improvviso: era una star dell’horror

È venuto a mancare uno degli attori più conosciuti ed amati dagli appassionati del cinema horror. La notizia ha spiazzato i fan del genere: ecco di chi si tratta e la causa del decesso.

Una nuova terribile notizia ha lasciato a bocca aperta i tanti amanti della settima arte internazionale. Questa volta si tratta di un nome conosciuto ed amato da milioni di persone in tutto il mondo in quanto ha preso parte a diverse pellicole dell’orrore. La notizia ha fatto il giro del mondo, dove i social si sono riempiti di post commemorativi.

lutto cinema
fonte foto: AdobeStock

Nelle ultime ore è apparsa la notizia della scomparsa di Ted White, attore celebre che ha indossato i panni del cattivo Jason Voorhees nel film Venerdì 13. È entrato a far parte della cultura popolare nel 1980 proprio grazie al film che lo ha consacrato. L’attore è uno di quelli che è riuscito a portare in vita il personaggio in due dei 12 film che compongono la saga dei film del terrore.

A dara l’annuncio della sua scomparsa è stato lo storico dell’orrore e organizzatore di convegni Sean Clark. Nel comunicato che ha scritto ha rivelato che l’attore è morto pacificamente nel sonno a casa sua. Ha spiegato poi che era un grande narratore ed un professionista eccelso con il quale ha avuto l’onore di riuscire a collaborare per diversi anni.

Lutto cinema, morto Ted White: ecco chi era l’attore

Ted White
fonte foto: Twitter

Dopo pochi giorni dalla morte di Angela Lansbury, il mondo della settima arte si trova a salutare per sempre anche Ted White. Era nato il 25 marzo 1931 a Detroit, nel Michigan. Non tutti sanno che la sua carriera è iniziata non nel mondo del cinema, bensì come giocatore di football per l’Università dell’Oklahoma. Solo in seguito è diventato un attore e stuntman.

Durante la sua carriera, White è stato un eccelso stuntman in dozzine di film, interpretando scene d’azione al posto di star come John Wayne e Clark Gable . Il momento che gli ha cambiato la vita è stato proprio l’incontro con Wayne nel 1949, tanto che dal 1952 divenne la sua controfigura.

Tanti sono i titoli che lo hanno visto al centro e sul quale ha lavorato. Tra i tanti ricordiamo The Man From UNCLE, The Andy Griffith Show, Bonanza, Mission: Impossible, Kojack, The Rockford Files, Demonoid, TRON, Romancing The Stone, Starman, Silverado, Major League, X-Files e altro ancora.

White è diventato popolare quando ha interpretato il famoso assassino dell’orrore Jason Voorhees in Venerdì 13 nel 1984. Anche se non è stato il primo attore a indossare l’iconica maschera da hockey, è da sempre considerato uno dei migliori interpreti in assoluto dagli amanti del genere.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news