Terremoto fortissimo, torna la paura: allerta è massima, magnitudo ed epicentro

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Una nuova scossa di terremoto di forte intensità ha colpito una delle zone più martoriate dagli eventi sismici. La popolazione è tornata ad avere paura. Tutti i dettagli da INGV: magnitudo ed epicentro.

È tornata la paura in una delle zone più sismiche della terra, dove proprio di recente sono morte tanta persone a causa della distruzione devastante che ha creato il tremore. La forte scossa si è verificata poche ore fa ed ha messo in seria allerta migliaia di persone. Tutti i dettagli in merito al sisma sono stati sottolineati dai sismografi dell’INGV.

terremoto papua nuova guinea
fonte foto: AdobeStock/CheNews.it

Il terremoto è l’evento naturale che desta maggior preoccupazione tra la popolazione. Questo perché, a differenza di altri fenomeni naturali, questo arriva a volte in maniera non solo devastante, ma soprattutto è imprevedibile. Una situazione che mette in seria allerta tante persone che si ritrovano spesso a dover affrontare momenti complicati e disperati.

È proprio quello che è successo di recente in una delle aree della terra più pericolose da un punto di vista sismico. Poche ore fa, infatti, è stata registrata una fortissima scossa di terremoto in Papua Nuova Guinea, dove circa un mese fa ci sono stati morti e devastazione proprio a causa di un fenomeno sismico. Andiamo a conoscere tutti i dettagli e gli aggiornamenti.

Terremoto in Papua Nuova Guinea, i dettagli: magnitudo ed epicentro

Questo violento e terribile evento naturale è tornato a colpire una delle aree più vulnerabili che ci siano al mondo. I sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno immediatamente segnalato il sisma. Secondo quanto diramato, il terremoto di magnitudo 6,4 ha colpito la Papua Nuova Guinea nella giornata di venerdì 14 ottobre, quando in Italia era passata la mezzanotte da poco, mentre erano le ore 09:20 locali.

Le informazioni che sono arrivata dall’INGV affermano che il tremore ha colpito 151 km a sud-est di Kokopo, la capitale della provincia della East New Britain. Secondo la Sala Sismica di Roma, il sisma è avvenuto a una profondità di 94 km, con latitudine di -4.8450 e longitudine di 153.4990. Non ci sono state per fortuna segnalazioni immediate di tsunami o danni a cose o persone. Ma la situazione rimane ancora molto elevata.

Come abbiamo anticipato, la Papua Nuova Guinea è soggetta a scosse di terremoto molto forti. Proprio un mese fa, il paese oceanico ha dovuto fare i conti con una scossa di terremoto di 7,4 che ha provocato danni, morti e feriti. Il sisma aveva colpito la Markham Valley, a Morobe, sulla costa settentrionale, ed è stato seguito da un secondo terremoto di magnitudo 5.0. Un’area che non trova pace.

terremoto papua nuova guinea
fonte foto: screen INGV