Lorenzo Fontana, chi è il Presidente della Camera dei Deputati? Moglie, figli, lavoro

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Lorenzo Fontana è il nuovo Presidente della Camera dei Deputati e da anni è un politico italiano importante e di peso tra le file della Lega. Andiamo a conoscerlo meglio.

È tra i tanti nomi di peso del Carroccio, dove in passato ha fatto discutere e non poco per le sue posizioni conservatrici in merito ai temi come quello di famiglia, aborto e diritti civili. In seguito alle elezioni politiche di settembre 2022 è stato eletto come rappresentate per la Camera dei Deputati e poi come Presidente nell’assemblea.

lorenzo fontana
fonte foto: Ansa

Tra i leghisti più conosciuti a livello nazionale c’è Lorenzo Fontana, il cui impegno nella politica va avanti da moltissimi anni. Nonostante la Lega non abbia raggiunto risultati importanti e soddisfacenti alle ultime elezioni politiche, il fatto che sia in maggioranza ha fatto in modo che potessero scegliere un nome da candidare per la presidenza della Camera. E così è fatto.

Proprio nella prima seduta della Camera dei Deputati è stato eletto dai suoi colleghi come Presidente. Ma in passato, precisamente nel primo governo Conte giallo-verde, è stato ministro per la famiglia e le disabilità e poi ministro per gli affari europei. Un vero esponente di spicco del Carroccio ai quali sono stati affidati incarichi rilevanti.

Lorenzo Fontana, chi è: età e carriera politica

  • Nome: Lorenzo Fontana
  • Data di nascita: 10 aprile 1980
  • Luogo di nascita: Verona
  • Età: 42 anni
  • Segno Zodiacale: Ariete
  • Professione: Giornalista e politico italiano
  • Profilo Instagram Ufficiale: @lorenzofontanaofficial

Lorenzo Fontana è nato il 10 aprile 1980 a Verona e si è laureato in Scienze Politiche all’Università di Padova e in Storia all’Università Europea all’Università Europea di Roma. Per quanto riguarda la sua sfera professionale, sappiamo che è iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti ed ha iniziato il suo percorso nel mondo  della politica molto presto.

È stato prima consigliere comunale a Verona e poi è stato eletto al Parlamento Europeo tra le file della Lega dove ha sempre militato. Una carriera che raggiunge un altro momento importante quando è stato eletto nel 2018 alla Camera dei deputati. Da qui lascia il posto di eurodeputato.

Ha ricoperto il prestigioso incarico di ministro per la famiglia e le disabilità durante il primo governo Conte e dal 1 giugno 2018 al 10 luglio 2019. È poi stato ministro per gli affari europei dal 10 luglio al 5 settembre 2019 sempre per lo stesso esecutivo a corrente giallo-verde. Nel 2022 viene eletto come Presidente della Camera dei Deputati, dove guadagna lo stesso stipendio di Ignazio La Russa, presidente del Senato.

Lorenzo Fontana, vita privata e posizioni politiche

In merito alla sua vita privata e sentimentale sappiamo ben poco, visto che è sempre stato reticente ad esporsi sulla sua sfera privata. Tuttavia, possiamo dire che è sposato con Emilia Caputo, un nome che non è estraneo al mondo della politica visto che ha lavorato al Parlamento Europeo. I due sono diventati genitori una sola volta di Angelica, figlia unica della coppia.

Fontana è stato più di una volta criticato dall’opposizione per le sue idee politiche che sono state definitive su larga scala come “ultraconservatrici”. Si è esposto in merito a varie questioni come famiglia, aborto, diritti Lgbtq, difesa della religione cattolica. E persino l’avanzata della proposta dell’abolizione della legge della Legge Mancino nata per sanzionare tutti quei gesti, azioni e slogan che sono legati all’ideologia nazifascista.