Terremoto, forte scossa nella notte: magnitudo ed epicentro

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita nelle ore notturne da molte persone che hanno segnalato l’evento. I dettagli aggiornato sono stati riportati dall’INGV di Roma: magnitudo ed epicentro.

La terra continua a tremare creando uno stato di agitazione sempre inteso tra la popolazione che si mette subito in allerta per evitare il peggio. Nelle ultime ore è stata riportata la notizia di un forte sisma che ha colpito uno dei paesi che in più di una occasione è stato teatro di fenomeni di questo genere. Le autorità si sono immediatamente attivate per dare sostegno e aggiornare i cittadini.

terremoto grecia
fonte foto: AdobeStock/CheNews.it

L’attività sismica nel mondo non si è mai fermata, come purtroppo si può vedere all’interno dei siti specializzati. Ogni giorno la nostra terra viene colpita da numerosi eventi di questo genere, che siano di bassa o alta intensità. Il terremoto è sempre un fenomeno che crea scompiglio e scalpore. Perché arriva all’improvviso e non da assolutamente nessuna previsione prima di colpire con forza e violenza una o più zone.

Nelle scorse ore è stata registrata una improvvisa scossa di terremoto in Grecia, avvertita dalla popolazione nelle ore notturne, dove sono state numerose le segnalazioni sui social da parte dei cittadini che si sono messi subito al riparo ed hanno lanciato l’allarme immediatamente. Tutti gli aggiornamenti del sisma sono stati riportati dal sito ufficiale dell’INGV di Roma dove i sismografi lavorano h24 per tenere informati tutti sugli eventi che ci sono in tempo reale.

Terremoto in Grecia, tutti i dettagli: epicentro e magnitudo 

Pochi giorni fa abbiamo sottolineato che nel sud Italia c’è stato uno sciame sismico che ha messo in allerta migliaia di persone. Questa volta ad essere colpita è sempre l’area Mediterranea, ma un po’ più a est. Nell’ ultime ore si è infatti verificata una notevole scossa di terremoto in Grecia dopo la mezzanotte magnitudo 5.2. Precisamente quando in Italia erano le ore 00:02, mentre l’orario locale segnava le ore 01:02, come ha riportato l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. 

Secondo i dati che ci sono stati riportati in maniera tempestiva dalla Sala Sismica INGV il sisma ha avuto una profondità di 20 km. Con latitudine di 38.2990 e longitudine di 22.4910. Per quanto riguarda l’epicentro è stato localizzato in mare, nei pressi del golfo di Corinto. Le città più vicine al punto della scossa sono state Antikyra, Delfi e Itea, anche se il sisma si è avvertito in maniera distanza in tutta l’area, anche nella capitale Atene.

Per il momento fortunatamente non sono stati segnalati danni a cose o persone. Tuttavia sono numerose le segnalazioni che sono state riportate sui social da parte della popolazione che ha avvertito il sisma. Come viene sottolineato anche dal quotidiano Il Messaggero, c’è chi ha parlato di una scossa che è durata 5 secondi. Mentre altro hanno sottolineato che si è trattato del terremoto più forte che hanno avvertito.

terremoto grecia
fonte foto: screen INGV

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news