Dolore in faccia, attenzione a questi sintomi: possono essere seri

Hai dolore in faccia? Fai attenzione ad alcuni sintomi che in genere sono presi sotto gamba, ma possono essere seri: ecco quali sono e quali rimedi prendere in caso di fastidio. 

Soprattutto con l’arrivo del freddo ci sono diversi malanni ed acciacchi che colpiscono le persone. Uno di questi è proprio il dolore alle ossa della faccia. Se questo è intenso, costante o va e viene frequentemente, si consiglia di rivolgersi al proprio medico curante. In modo che si eseguano le prime valutazioni e, se necessario, si richiedano esami specialistici.

dolore in faccia
fonte foto: AdobeStock

Tante persone vengono colte da dolori in alcuni periodi dell’anno. Purtroppo nessuno è esente da malesseri fisici, nemmeno chi è sempre attivo ed è attento a tutto. Tutti soffrono di alcuni problemi, come il dolore in faccia, uno dei più fastidiosi e brutti che ci sono. In genere siamo spinti a dare la ‘colpa’ alla sinusite dovuta ad un colpo di freddo improvviso, ma spesso le cause possono risiedere altrove.

Parliamo spesso di mal di testa o male alla schiena, sono senza dubbio i dolori più comuni tra le persone, sia se parliamo di adulti che di ragazzi. Ma il male in faccia non è da prendere sottogamba, soprattutto se ci sono alcuni sintomi che possono essere più seri del dovuto. Andiamo a vedere quali sono.

Dolore in faccia: ecco quali sono cause e sintomi

Quando parliamo di dolore in faccia pensiamo sempre alla sinusite ed è giusto, tanto che bisogna stare attenti all’aria condizionata. Ma a volte il male può risiedere anche in altre cause che non aveva previsto. Tra queste bisogna puntare il dito sulle mandibole. Ci sono diversi fattori che influenzano il dolore in faccia, in particolare quando è cronico.

Lo stress è uno dei più frequenti ed è molto comunemente associato all’abitudine di digrignare i denti. Questa patologia non solo provoca continui disagi al paziente, ma può anche causare una grave usura dello smalto dei denti. Può anche essere dovuto ad una anomalia genetica che rendono molto difficile per il paziente chiudere correttamente la bocca.

Tra i sintomi del dolore in faccia più frequenti c’è anche il trigemino, ovvero una infiammazione più comune di quanto si pensi. Si tratta di fitte intense e brevi che colpiscono la parte inferiore del visto che e si tratta di un’infiammazione del nervo craniale. Il dolore si concentra in particolarità tra la mascella e la guancia.

Per quanto riguarda i trattamenti vengono consigliati sempre gli antidolorifici e antinfiammatori. Un rimedio veloce e classico per il dolore, come si legge sul portale Proiezioni di Borsa. Per chi volesse dei rimedi naturali ci sono delle pratiche paramediche orientali e indiane, utili per il dolore al viso e anche alla testa. Ci sono anche delle spezie e radici di minerali che creano benefici e si possono trovare in erboristeria. Sono curativi e preventivi allo stesso momento.

Le informazioni presenti all’interno di questo articolo hanno una finalità esclusivamente comunicativa. Pertanto non vogliono andare a sostituire un pare medico specializzato e non sono da prendere in considerazioni per diagnosi e trattamenti. In caso di dolore è bene rivolgersi al proprio medico di base.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news