Quanto bisogna correre per dimagrire? La strategia per perdere 5 kg

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Tutti coloro che vogliono dimagrire hanno nello sport e nell’esercizio fisico un grande alleato. Ma per quanto tempo bisogna fare fitness per perdere peso? Ecco che cosa devi sapere prima di iniziare attività.

Il ritorno dalle vacanze è sempre un momento traumatico per tante persone che si accorgono di aver preso qualche chilo in più dopo mesi di sforzi per arrivare perfetti alla prova costume. Per questo motivo ci si avvicina alla corsa e rimetterci in forma, con l’obiettivo di dimagrire, oltre che eliminare lo stress. Andiamo a vedere le tempistiche per riuscire a raggiungere il tuo traguardo.

dimagrire
fonte foto: AdobeStock

La corsa è uno degli esercizi cardiovascolari che brucia un maggior numero di calorie. Questo è il motivo principale per cui molte persone lo scelgono come sport preferito e da praticare quotidianamente. Anche perché è anche economico, visto che bastano un paio di scarpe da running buone, una tuta e tanta buona volontà. La resistenza si fa via facendo.

Praticare il fitness è possibile farlo non solo all’aperto, ma anche a casa avvalendosi magari di un tapis roulant. Ma non è semplice come si pensa. In tanti credono che più tempo corrono e automaticamente più peso perderanno, ma questo non è esattamente la verità. È fondamentale abbinare una buona dieta all’attività fisica, affinché questa abbia un risultato.

Dimagrire con la corsa: ecco per quanto tempo devi farlo

Ci sono tanti metodi per perdere peso, c’è chi preferisce fare una camminata veloce per dimagrire e chi invece vuole correre. Fare fitness per 5 km e combinarlo con una dieta povera di grassi comporta la perdita di più cinque chili di grasso corporeo. Ma questo è un dato che è stato pubblicato su The Journal of Sports Medicine dopo uno studio condotto presso l’Università di Copenaghen.

Molti esperti chiariscono che è possibile dimagrire correndo 40-45 minuti tre o quattro giorni alla settimana. Ma è fondamentale rispettare il deficit calorico della dieta, cioè bruciando più calorie di quelle che mangiamo. Pertanto, è possibile perdere da 1 a 2 kg a settimana, a seconda del peso iniziale della persona e di una serie di altri fattori di salute.

Altri studi rivelano che coloro che corrono a una velocità maggiore per alcuni minuti e poi riducono l’intensità per altri minuti, senza fermarsi completamente, bruciano più calorie e possono perdere fino a 5 kg al mese, se non di più. Questo rispetto a coloro che eseguono un allenamento costante a bassa intensità. È proprio la combinazione di forza e alta intensità che aiuterebbe a bruciare energia una volta terminato l’allenamento.

La corsa è un esercizio cardiovascolare che brucia un buon numero di calorie. Il problema è che non tutti i tipi di allenamento bruciano lo stesso numero di calorie e quando l’obiettivo finale della persona è perdere peso, devi seguire un allenamento ben progettato e specifico.