Depressione, alcune bevande aiutano l’umore contro questa malattia: il nuovo studio

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Alcuni studi scientifici hanno dimostrato che alcune bevande possono aiutare nella lotta contro la depressione. 

La depressione è una patologia molto grave. Un male di cui abbiamo testimonianza storica fin dall’antica Grecia, ma che nel mondo moderno è stato per troppi decenni sottovalutato, per il semplice fatto di non essere una patologia fisica in senso stretto, un malessere che non può essere localizzato in una qualche parte del nostro corpo.

caffè depressione
Adobe Stock

Una malattia che però è enormemente diffuso, anche se per fortuna negli ultimi anni le cose stanno cambiando. 

Depressione, un problema di cui per fortuna negli ultimi anni si inizia a parlare

Sono tanti ad esempio, i personaggi pubblici che negli ultimi anni hanno deciso di uscire allo scoperto, di fare coming out, permettendo così di parlare pubblicamente di questa malattia. Soltanto nel vecchio continente, si stima che ne soffrano almeno ventuno milioni di persone. Circa l’uno per cento dell’intero budget dell’Unione Europea viene stanziato per la cura e l’assistenza di questo disturbo.

Una cifra molto importante, ma d’altronde la depressione, sia per il consumatore che per lo stato, risulta purtroppo un disturbo particolarmente costoso da trattare da un punto di vista farmacologico. Per fortuna però esistono anche dei rimedi naturali e gratuiti che di sicuro aiutano il nostro corpo ad affrontare un po meglio questa difficile condizione psichica. Anche perchè, forse non tutti lo sanno, ma ci sono tanti fattori di rischio nei nostri stili di vita occidentali, che possono contribuire ad aggravare la situazione di chi soffre di depressione. 

Depressione, alcune bevande sembrano avere un grande potere sul nostro umore

È ad esempio ormai provato scientificamente che la mancanza di attività fisica e una cattiva dieta contribuiscono in modo fondamentale a peggiorare i sintomi depressivi in un individuo. Ci sono però alcuni eccitanti, che molti di noi hanno l’abitudine di consumare quotidianamente, che aiutano tantissimo contro la depressione. Alcuni di questi sono, ad esempio, il caffè e la teina.

Possiedono infatti delle proprietà anti infiammatorie molto importanti per il nostro corpo, e ci aiutano a proteggere le nostre cellule dallo stress che un umore cattivo inevitabilmente produce nel nostro organismo. Su questi alimenti, c’è poi una ricerca scientifica, condotta dagli scienziati Garcia-Blanco nel 2017, che è riuscita a dimostrare in modo empirico e incontestabile, la correlazione empirica positiva tra il consumo di queste bevande e un miglioramento dell’umore dei soggetti. 

Depressione, perché il caffè sembra la bevande che più di tutte aiuta il nostro corpo contro questa malattia dell’anima

Il caffè risulta in particolar modo la bevanda che più contribuisce ad aiutare il nostro umore nella lotta contro questo terribile e “invisibile” male dell’anima. Discorso simile anche per il tè verde, con diversi studi scientifici usciti nel corso degli ultimi anni, che testimoniano come contribuisca a diminuire il rischio di ictus e di diabete, ma anche a migliorare i livelli di glucosio nel sangue, aiutando così il nostro umore mantenersi sù.

Ragion per cui, assumere queste bevande tutti giorni, con la dovuta moderazione naturalmente per quanto concerne le quantità, può avere un effetto importante sul nostro stato di salute mentale. Bisogna però a questo punto anche ricordarsi che tutto questo può diventare vano, se lasciamo che comunque lo stress assilli il nostro corpo.

Questo per spiegare che ci vuole anche una certa predisposizione mentale a restare positivi. Certo, la depressione non è una malattia che si sconfigge con la sola forza di volontà, ma resta comunque importante sforzarsi sempre di allontanare lo stress e le emozioni negative, per quanto naturalmente possa essere possibile.