Problemi alle articolazioni? Rinforza i muscoli con un cuscino ‘speciale’

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Tante persone hanno problemi alle articolazioni e ai muscoli, al di là dell’età. Ma c’è un cuscino ‘speciale’ che riesce a rinforzare e a ridurre o eliminare i fastidi: ecco che cosa c’è da sapere.

Le articolazioni sono più soggette a lesioni quando i muscoli e i legamenti che le supportano sono deboli. È proprio in questi casi che gli individui avvertono dolori di ogni tipo. Per evitare di avere questo tipo di problemi è essenziale evitare una vita sedentaria ed esercitare il corpo con varie attività. A correre in aiuto è anche un tipo di cuscino speciale utile a tal fine.

cuscino articolazioni muscoli
fonte foto: AdobeStock

L’universo del fitness non finisce mai di stupirci con nuovi prodotti che, sebbene a prima vista non sembrino esattamente strumenti da utilizzare per allenarsi, sono molto utili. Esistono tanti e vari prodotti che sono perfetti per fare esercizio a casa. In molti li hanno scoperti durante la pandemia. Tra questo ventaglio esiste anche un tipo di cuscino per rafforzare le articolazioni ed i muscoli.

Si tratta di cuscini chiamati anche dischi di equilibrio. Questi sono dei semplicissimi aggeggi gonfiabili ma che allo stesso tempo hanno molte funzioni e ci aiutano nel nostro benessere fisico, migliorando la nostra postura ed il nostro equilibrio. Stiamo parlando di un cuscino propriocettivo che non è una novità per chi si allena quotidianamente, ma potrebbe esserlo per chi ha problemi con le articolazioni.

Cuscino propriocettivo per articolazioni e muscoli: tutti i dettagli

Molte persone faticano a trarre i benefici dell’attività fisica per via di dolori a muscoli e articolazioni. Ma adesso è possibile trovare un sollievo grazie ai cuscini propriocettivi che sono presenti in palestre o nei centri di fisioterapia. È un ottimo strumento per la stimolazione della comunicazione tra il sistema nervoso e muscoli. Può essere utilizzato sia per rafforzare muscoli e articolazioni che per la riabilitazione.

Come viene specificato sul portale Proiezioni di Borsa, è perfetto per stimolare ginocchia, caviglie, spalle e addominali. Può essere usato anche come un normale cuscino, soprattutto per chi trascorre molte ore seduto a casa o in ufficio. In quanto è stato dimostrato che può aiutare a raddrizzare la colonna vertebrale ed eliminare o prevenire la comparsa del dolore nella parte bassa della schiena.

È particolarmente utile dopo lesioni al ginocchio a lungo termine come la rottura dei legamenti. In cui la gamba si atrofizza e l’instabilità causata dal cuscino stimola l’articolazione a recuperare più facilmente la mobilità. Ma questi sono solo due dei tanti usi che si possono dare a questo dispositivo. Può anche essere molto utile nelle lezioni di yoga o pilates.

Le informazioni presenti nell’articolo hanno un semplice scopo divulgativo e sono state prese da riviste mediche specializzate. Pertanto non vogliono sostituirsi ad un parere medico o specialistico e non devono essere usate per diagnosi personali. Prima di fare qualsiasi azione è bene chiedere un parere del proprio dottore di fiducia.