SPID, altre funzioni disponibili: queste sono poco conosciute

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Lo SPID, ormai, è un veicolo conosciutissimi e usatissimo. Questo, però, può essere eseguito anche in azioni poco conosciute. Ecco quali sono.

Nel corso del tempo, lo SPID è salito sempre più nell’attenzione generale. Questo permette di entrare nei servizi dell’amministrazione in maniera semplice e veloce. Bastano pochi secondi, infatti, per entrare nei siti delle pubbliche amministrazioni. Proprio per tale ragione, la sua considerazione è salita a dismisura.

SPID
Adobe Stock

Gli enti pubblici che hanno dato vita alla svolta digitale sono davvero tanti. Questi permettono l’accesso tramite lo SPID. Un servizio utile per il cittadino e che permette una soluzione di tutto riguardo. Oltre ai soliti utilizzi, però, lo SPID può essere utile in svariate situazioni. Molte delle quali possono rappresentare una vera e propria sorpresa per gli utenti.

Questo tipo di sistema, ormai, un punto fermo per molti. La sua assenza può essere incidere, in qualche modo. Ad esempio, un discorso a parte merita il controllo sul cedolino della pensione senza SPID. Segno di come ci siano diverse alternative. In questa occasione, invece, mettere in luce cosa è possibile fare con lo SPID. Funzioni che sono davvero poco conosciute.

Cosa è possibile fare con lo SPID? Le funzioni poco indagate

Lo SPID è ormai uno strumento che ha toccato tutte le persone. Dagli studenti fino ad arrivare ai pensionati. Molti pensano che tale veicolo serva solo per entrare nelle piattaforme degli enti pubblici non è affatto così. Questo può servire per fare richiesta di questo strumento tramite terza persona oppure come recupero di documenti.

In prima battuta, chi non può richiedere in maniera autonoma il servizio può delegare una persona che possa procedere alla richiesta. Lo SPID, inoltre, può permette la duplicazione della tessera sanitaria tramite la procedura presente sul portale dell’Agenzia delle Entrate. E, ancora, con lo SPID è possibile, con l’applicazione IO, recuperare il Green pass europeo. Tale strumento permette anche di partecipare ai concorsi pubblici. I docenti e il personale scolastico può entrare anche sul sito NoiPA. Infine, con lo SPID si può fare richiesta della carta del docente, del bonus revisione auto e altro ancora.

Queste funzioni vanno a braccetto con le funzioni che tutti noi conosciamo, una su tutti l’accesso ai siti delle pubbliche amministrazioni. Infatti, tale strada è molto utilizzata se si parla di interfacciarsi con l’INPS oppure con l’Agenzia delle Entrate. Con questo strumento si può chiedere anche il cambio di residenza, certificato di nascita, cittadinanza e matrimonio. Dunque, lo SPID può rappresentare uno strumento molto utile. Ormai tale veicolo è fare di tantissimi cittadini. Gli stessi che hanno ben compreso le sue potenzialità.