Regina Elisabetta II, quanti gioielli ha la Corona imperiale? Il valore è inestimabile

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

La bara della regina Elisabetta II era drappeggiata con lo stendardo reale e adornata con la scintillante Corona imperiale. Il prezioso oggetto ricolmo di gioielli era poggiato su un cuscino di velluto viola. 

Tutto il mondo ha seguito il commovente corteo che ha accompagnato la regina britannica a Westminster Hall, dove rimarrà nello stato per quattro giorni. La sovrana ha lasciato Buckingham Palace per ricevere l’ultimo saluto da parte dei suoi sudditi, prima di procedere con i funerali. In molti però hanno notato la brillante e maestosa Corona: qual è il valore?

regina elisabetta corona
fonte foto: Ansa

Dopo un ultimo soggiorno nella sua casa londinese Buckingham Palace, che considerava più un luogo di lavoro, la regina Elisabetta II riposerà ora alla Westminster Hall. Qui, la sovrana giacerà fino al suo funerale in programma nella giornata di lunedì 19 settembre. Molti sono rimasti folgorati ed affascinati dalla lussuosa Corona dello Stato Imperiale tempestata di gemme, uno dei pezzi più famosi dei Gioielli della Corona.

La corona fu indossata da Sua Maestà la Regina dopo la sua incoronazione nel 1953. Ma per i servizi fotografici successivi ed il saluto dal balcone da Palazzo fu scelta la corona imperiale di stato più leggera. La corona è presente anche ad ogni apertura statale del Parlamento ed è stata indossata dalla regina ogni anno. Ma quali sono i gioielli che la compongono?

Regina Elisabetta II, i gioielli sulla Corona: ecco quanti ne sono

corona regina elisabetta
fonte foto: Ansa

La corona è stata realizzata per l’incoronazione di Giorgio IV nel 1937 dai gioiellieri Garrard & Company. È pesante quasi 1 kg ed è composta da una cornice d’oro traforata e un cappuccio di velluto, oltre a migliaia di pietre preziose. Queste includono: 2.868 diamanti, poi il diamante Cullinan II, 269 ​​perle, 17 zaffiri, 11 smeraldi e 4 rubini.

È impossibile non menzionare tra tutti questi gioielli il Rubino del Principe Nero, incastonato nella croce. La pietra risale al 1367 e la leggenda vuole che fosse stata donata a Edoardo il Principe Nero, figlio del re Edoardo III, da Pedro il Crudele, re di Castiglia, che prese il rubino da un re musulmano di Granada.

Il grande diamante nella parte anteriore della corona è il diamante Cullinan II da 371,4 carati. Un regalo un bel po’ stravagante fatto a Edoardo VII nel suo 66° compleanno nel 1907 dal governo del Transvaal per celebrare le buone relazioni tra Inghilterra e Sud Africa.

La corona dello stato imperiale contiene anche lo zaffiro di Sant’Edoardo, che si dice provenga dall’anello di re Edoardo il Confessore risalente al 1066, trovato quando la sua bara fu spostata da una parte dell’Abbazia di Westminster a un altro santuario nel 12° secolo. Si ritiene che gli orecchini di perle appesi al centro della corona siano scozzesi, un tempo indossati da Maria, regina di Scozia.

Quanto vale la Corona della Regina?

Tutto quello che stiamo vedendo in questi giorni attorno alla morte della regina fa parte del piano segreto London Bridge. Tra gli oggetti che hanno catturato l’attenzione delle persone c’è senza dubbio la Corona Imperiale, un prezioso gioiello che fa parte nella sfilza dei gioielli della Monarchia britannica.

Sono molte, come è possibile notare, le pietre preziose. Purtroppo, la Corona dello Stato Imperiale non ha un valore esatto poiché questa corona – insieme ad altri Gioielli della Corona, il Globo Imperiale e lo Scettro Imperiale – non è mai stata valutata. Anche se alcuni esperti stimano il valore della corona da 3 miliardi a 5 miliardi di sterline.