Vivi da solo? Puoi risparmiare tanti soldi su bollette e spesa: ecco cosa fare

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Vivi da solo? Forse non sai che per te risparmiare su bollette e spesa al supermercato è molto più semplice. Ci sono dei piccoli accorgimenti che puoi fare tutti i giorni per non arrivare sopraffatto alla fine del mese.

Non è un bellissimo periodo da un punto di vista economico per milioni di persone che si ritrovano alle prese con aumenti di qualsiasi genere, da beni e servizi. Proprio per questo motivo in tanti stanno iniziando a pensare ad alcune strategie per cercare di non arrivare con l’acqua alla gola a fine mese. Ad essere in difficoltà non sono solo le famiglie, ma anche chi vive da solo.

risparmiare bollette spesa
fonte foto: AdobeStock

Tra gli argomenti principali di questi ultimi mesi è il risparmio. I rincari di bollette di luce e gas, dei beni di prima necessità e della benzina, hanno spinto molti italiani a riconsiderare il proprio stile di vita. Sono in molti che hanno deciso di apportare dei veri cambiamenti nella propria quotidianità, proprio per fronteggiare al meglio la crisi economica ed un aumento della qualità della vita.

I rincari che si sono venuti a verificare nei mesi scorsi, con in aggiunta gli aumenti previsti per l’energia elettrica nella stagione invernale, in tanti cercano dei modi per risparmiare su bollette e spesa. Ci sono dei piccoli accorgimenti da fare, soprattutto per chi vive da solo. Una situazione che potrebbe andare bene in quanto ci sono meno consumi, ma le spese sono da pagare per intero.

Risparmiare bollette e spesa per i single: ecco i consigli

Se una famiglia ha tanti consumi, soprattutto per chi ha figli. Un po’ diverso è per una persona single. Tuttavia, fare spese inutili potrebbe far sì che un individuo sperperi. E proprio per questo è bene sempre monitorare le proprie spese e controllare le proprie uscite economiche per non arrivare a fine mese senza soldi. Anche se si vive da soli è sempre opportuno controllare le spese.

Per prima cosa è bene controllare la spesa al supermercato. Questo è un momento importante, perché le tentazioni sono tante, soprattutto per chi vive da solo. In genere si è spinti a comprare i prodotti che hanno delle porzioni singole, ma queste sono molto più costose rispetto ad altri prodotti.

Proprio per questo motivo è sempre bene comprare degli alimenti che sono da cucinare e non già pronti. È sempre un ottimo consiglio dedicare un po’ di tempo alla cucina, oltre che per una questione economica anche di salute. Un altro passo è quello di limitare il take away solo in occasione predeterminate, come i weekend.

Per quanto riguarda le bollette d’energia elettrica, il risparmio è quello di usare con parsimonia il gas e la luce e scegliere un piano energetico più conveniente e con offerte allettanti. Si può ricorrere alle valvole termostatiche per regolare la temperatura. È inutile avere una casa molto calda quando si è fuori per lavoro. Proprio per questo motivo è sempre un ottimo consiglio risparmiare sui termosifoni.

Anche su lavatrici e lavastoviglie si può risparmiare parecchio. È sempre buona abitudine utilizzare questi elettrodomestici quando sono a pieno carico. Usarli quando sono semi vuoti incide molto sulla bolletta ed è un consumo di elettricità che può essere tagliato.