Lady Diana, quanto costa lo yacht in cui ha trascorso la sua ultima vacanza? Cifra incredibile

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Lady Diana è ancora oggi tra i personaggi più ricordati. Prima del suo tragico incidente, Lady D. aveva trascorso una vacanza su un maestoso yacht. Ma quanto costa? La cifra è incredibilmente alta.

L’incidente che ha coinvolto Lady Diana quel 31 agosto 1997 è ancora nella memoria di tantissime persone. Un dramma in piena regola che ha coinvolto la principessa di Galles e che ha lasciato un segno drammatico. Prima della tragedia, la principessa era a bordo dello yacht Jonikal. Quella è stata la sua ultima vacanza.

Lady Diana
Ansa Foto

L’estate del 1997 è ricordata anche per le vacanze di Lady Diana. Un periodo passato sullo yacht Jonikal insieme a Dodi Al-Fayed. L’imbarcazione, inoltre, fu ordinata dal padre di Dodi, Mohamed Al-Fayed. Tra le immagini più storiche c’è quella in cui Lady D. era sulla passerella dello yacht.

L’anno di costruzione dello yacht risale al 1990 ed è stata condotta dal cantiere italiano Codecasa. Questo ha una lunghezza di ben 64 metri. fino al 2014, l’imbarcazione era detenuta dalla famiglia Al-Fayed. Dopo il 2014, c’è stata la vendita dello yacht. Ma vediamo insieme il costo dello yatch dove Diana Spencer ha passato la sua ultima estate.

Quanto costa lo yacht dell’ultima vacanza di Lady Diana?

Lo yacht Jonikal, successivamente chiamato Sokar, è stato venduto nel 2014. Le immagini hanno fatto il giro del mondo non solo per la presenza della principessa ma anche di rappresentare qualcosa di straordinario. L’imbarcazione, infatti, poteva ospitare un massimo di 12 ospiti in 9 cabine. All’interno un equipaggio da 22 esponenti.

L’imbarcazione è stata poi acquistata da un’azienda di charter di nome Bash. Il prezzo dell’ultima volta in cui lo yacht è stato venduto ha toccato, secondo quanto riportato da Fanpage, i 10 milioni di dollari. Oltre alle caratteristiche citate in precedenza, lo yacht è composto da una jacuzzi panoramica, uno spazioso salone e un grande solarium. Nell’imbarcazione è disponibile anche un bar e un ufficio. All’interno l’ambiente è composto da legno e i colori che primeggiano sono l’azzurro e il beige.

Questo yatch, oggi, è utilizzato dalla compagnia Yacht Charter Fleet. Tale impresa permette di vivere esperienze a di poco esclusive. Ragion per cui si ha la possibilità di noleggiare l’imbarcazione. L’affitto non è basso e tocca i 250.000 euro a settimana oltre le dovute spese. A quanto pare, inoltre, pare che l’imbarcazione sia sul mercato. Al momento, però, si tratta solo di una voce circolata ma che non ha trovato ancora conferme.

Quella estate, dunque, vide la principessa di Galles godersi un soggiorno di tutto rispetto. Ma quella stagione cambiò tutto in un attimo. Quel momento ha fatto innescare un rimpianto al principe Harry. Una telefonata con sua madre, Lady Diana, durata davvero troppo poco e a pensa spesso. La confessione è stata fatta in un documentario dove ha raccontato anche il momento dei funerali.

Ladi Diana yacht
Twitter