Allarme terrorismo, evacuato l’aeroporto: l’allerta è massima

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Un bagaglio lasciato incustodito ha fatto lanciare l’allarme terrorismo agli addetti alla sicurezze dell’aeroporto. La struttura è stata evacuata in pochi minuti e la polizia è intervenuta sul luogo: ecco che cosa è successo.

Nel corso della storia sono stati frequenti gli attacchi terroristici che hanno colpito numerosi luoghi. I gruppi spesso attaccano senza preavviso e all’improvviso, quando meno le persone si aspettano che arrivi. Proprio per questo motivo l’allerta è molto alta, soprattutto dopo l’11 settembre 2001. Nelle ultime ore l’aeroporto di una delle capitali europee ha tremato ed ha provocato panico e sconcerto.

allerta terrorismo
fonte foto: AdobeStock

Non è la prima volta che parliamo di attacchi terroristici che, come la storia ci insegna, prendendo di mira località turistiche, snodi di trasporto, mercati o centri commerciali. Ma anche strutture del governo locale, hotel, club, ristoranti, luoghi di culto, parchi, importanti eventi sportivi e culturali, istituzioni educative e varie aree pubbliche. Tra questi luoghi ci sono anche gli aeroporti, uno dei posti privilegiati dai terroristi.

È di poche ore fa, infatti, la notizia che il Terminal 2 dell’aeroporto di Heathrow di Londra è stato evacuato in pochissimi minuti. Il motivo di questo repentino cambio di programma per i viaggiatori è stato a seguito di segnalazioni in merito ad un “bagaglio incustodito”. Tanto che si è parlato di allarme terrorismo con l’area evacuata a scopo precauzionale.

Allarme terrorismo a Londra: evacuato l’aeroporto di Heathrow

Dopo l’attentato all’ex premier è sempre opportuno non lasciare nulla al caso. Proprio per questo motivo, secondo quanto si legge sul portale britannico The Mirror, la polizia armata è arrivata all’istante al Terminal 2 di Heathrow. Le forze dell’ordine hanno suggerito ai passeggeri di evacuare la struttura dopo che è stato trovato un oggetto potenzialmente sospetto.

La polizia è stata chiamato appena dopo le ore 10:45 di venerdì 2 settembre a seguito della segnalazione di una “borsa incustodita”. È stato riferito che l’area è stata evacuata in via precauzionale. Le prime immagini che sono state pubblicate sui social mostrano una massa di gente radunata all’esterno della struttura. Si possono vedere anche diversi veicoli della polizia parcheggiati intorno l’area ed il volto preoccupato dei tanti passeggeri che si erano recati all’aeroporto per prendere il loro volo.

Gli aggiornamenti in merito all’allarme attentato sono arrivati poche ore dopo. La polizia, dopo diverse ore in cui hanno fatto le dovute verifiche per scongiurare il peggio, è arrivata alla conclusione che l’oggetto non è stato ritenuto sospetto. Proprio per questo l’incidente è stato archiviato e i passeggeri sono stati liberi di proseguire con i loro impegni e di prendere il loro volo.