Terremoto, risveglio ad alta tensione: scossa fortissima, epicentro e magnitudo

Un terremoto fortissimo si è verificato alle prime luci del mattino. Il sisma si è palesato in una zona molto vicina all’Italia. Causando grande tensione generale. Ecco tutti i dettagli.

Le prime ore del mattino sono state protagoniste di un terremoto molto forte. Un sisma che ha messo in seria difficoltà tutta la popolazione e che ha coinvolto una zona molto vicina all’Italia. Altissima tensione dato che quella zona è stata già colpita in passato e in maniera molto pesante.

Terremoto
Adobe Stock/CheNews

Il terremoto è un fenomeno che può incidere in qualsiasi modo. Sia che l’epicentro avvenga sulla terra sia a mare, il sisma può avere delle conseguenze davvero molto pesanti. Per questo motivo, quando arriva la tensione e l’attenzione sono sempre molto alti. Specialmente tra popolazioni che in passato hanno vissuto autentici drammi.

Poche ore fa, il terremoto ha generato grande tensione in una particolare zona della Grecia. Una zona non distanze dall’Italia. Cosa che può aver portato alcune persone ad avvertire minimamente il terremoto e a metterle in allarme.

Terremoto in Grecia: magnitudo ed epicentro, i dettagli

Il fortissimo terremoto che ha toccato il popolo ellenico si è verificato alle 6:49 ora locale mentre in Italia, l’orologio segnava le 5:49. Il magnitudo è stato di 4.7 ed è avvenuto nella zona Grecia Ionica costa. Quindi, secondo quanto riportato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, con epicentro in mare.

Il terremoto si è verificato, sempre secondo i dati della Sala Sismica INGV Roma ad una profondità di 17 chilometri. Con una latitudine di 38.71000 e una longitudine di 20.4920. Al momento, non ci sono state segnalazioni di alcun tipo. Non si sono riportati danni a strutture o persone. Di certo, molte persone sono state svegliate da questo sisma. Cosa che ha generato profondo panico.

Come ben sappiamo, la Grecia è stata colpita duramente nella sua storia da questo fenomeno. Nelle scorse settimane, l’isola greca è stata colpita da un altro terremoto forte. Segno di come sia una zona ad altissimo rischio sismico. Come in quella occasione, però, non c’è stato nessun capovolgimento negativo. La situazione, ora, è sotto controllo con le autorità locali a monitorare il tutto.

Ancora una volta, un sisma si è verificato di notte. Una cosa, ormai, storica e che porta tante persone a chiedersi come mai ci sia questa sorta di preferenza. La scienza ha proprio risposto al questi dei terremoto di notte. Un evento che, quando capita, agita in maniera ancora molto più profonda. Lasciando, al di là delle conseguenze materiale, segno nell’animo delle persone. Come annunciato, però, la popolazione greca sta riprendendo piano piano la sua quotidianità dopo questo spavento.

Terremoto Grecia
Terremoto Grecia

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news