Terremoto, forte scossa: cresce l’allerta, le zone interessate e il magnitudo

Una fortissima scossa di terremoto ha fatto aumentare la tensione dei cittadini locali. La potenza è stata molto profonda ed ha toccato varie zone. I dettagli del sisma.

Le scosse di terremoto gettano sempre nello sconforto ogni popolazione che lo subisce. Questa mattinata è stata fortemente segnata da un sisma davvero molto profondo. Un momento che ha sicuramente generato tanta tensione. Sia per i cittadini sia per le autorità locali.

Terremoto
Adobe Stock

Il terremoto è un fenomeno che incute tantissimo timore. Questo perché, nonostante l’evoluzione tecnologica non è ancora possibile prevederlo. Quindi, arriva sempre in un momento inatteso generando così tantissima paura. Questa volta, come segnalato dalla Sala Sismica INGV Roma, l’evento si è verificato in Grecia.

Questo ultimo periodo, la terra ha tremato spesso. Vari momenti che hanno segnato alcune zone del mondo. A tal proposito, alcuni giorni fa anche il nostro paese è stato colpito da tale momento. Parliamo del sisma che ha colpito la costa calabra. Anche in quel caso, i cittadini hanno vissuto momenti di profonda tensione. Questa volta, come detto, l’evento si è palesato in Grecia. Andiamo a vedere i dettagli del terremoto.

Terremoto in Grecia: epicentro, magnitudo e zone interessate

Ogni terremoto deve essere osservato in maniera molto precisa e causa. La Sala Sismica dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma ha rilevato una scossa di magnitudo 4.7. La zona interessata è la Grecia ma zona mare. L’evento si è verificato alle 8:02 locali mentre in Italia erano le 10:02.

La Sala Sismica ha anche rilevato le coordinate geografiche. Il sisma si è verificato ad una latitudine di 36.0320 e una longitudine di 29.6410. Con una profondità di 13 chilometri. L’epicentro è avvenuto in una zona a metà tra la Grecia e la Turchia. Precisamente nella zona di Demre, provincia di Adalia.

La città che ha più avvertito il terremoto è stata Demre. Ma si segnala anche Kas e altri piccoli paesi locali. La mattinata della popolazione locale, quindi, è stata sicuramente colpita nel vivo. Al momento, però, non si sono segnalati problemi a strutture o persone. La situazione è sotto controllo da parte delle autorità locali. Anche se questi fenomeni sono molto comuni.

Insomma, la mattinata ha colpito i cittadini locali ma non c’è stato nessun risvolto negativo. Tale momento non ha rappresentato nessun problema. Le autorità, però, sono al lavoro per un controllo serio e continuo. Così, nel caso ci fosse bisogno di un intervento, sarebbero pronte ad intervenire. Come detto, però, la situazione è rientrata anche se l’allerta rimane e anche la preoccupazione di molti.

Terremoto Grecia e Turchia
Terremoto Grecia e Turchia