Twitter, le funzionalità che migliorano l’esperienza: sono nascoste

Ogni piattaforma ha dei piccoli e interessanti segreti. Su Twitter ci sono delle funzioni che potrebbero dare una svolta all’esperienza di ogni utente. Andiamo a scoprirle insieme.

Il mondo dei social sa come regalare sorprese ed esperienze sempre nuove. Tra le piattaforme che hanno innescato un grande interesse c’è sicuramente Twitter. Questo universo permette di essere sempre aggiornati e commentare in poco tempo. Oltre a scoprire tutte le tendenze che prendono campo in ambito virtuale.

Twitter
Adobe Stock

Quando si parla di tecnologia sappiamo molto bene che ci possono essere dei piccoli segreti. Funzioni, magari, poco battute ma che potrebbero cambiare l’esperienza d’uso degli utenti. Insomma, una volta scoperte potrebbero diventare presto colonne quotidiani. Ragion per cui, l’interesse è sempre molto alto quando si parla di questo tema.

Tra le piattaforme che più riescono a sorprendere c’è sicuramente WhatsApp. Questa ha tante piccole curiosità. Una riguarda la sua icona verde. Se premiamo l’icona verde di WhatsApp ci appare davanti a noi un segreto. Anche in questo caso, fattore che conoscono in pochi. Come sono in pochi a conoscere alcune funzionalità nascoste di Twitter. Vediamo, a questo punto, tutte le funzionalità che sono poco tracciate dagli utenti. Queste potrebbero diventare davvero importanti.

Le funzionalità nascoste di Twitter: dalle liste alla messaggistica

Le funzionalità di una piattaforma possono essere tante. Ragion per cui, scoprirle tutte non è affare fatto semplice. In questo articolo metteremo in luce tre argomenti importanti che fanno capo a Twitter: le liste, la parte della messaggistica e l’utilizzo dei dati.

Partiamo con le liste. Ogni utente segue molti account. Profili che ogni giorno pubblicano tweet. In certi casi, questi si possono perdere e per non aver problemi di questo tipo si possono creare le liste. Anche in un numero maggiore di uno. Queste permetteranno di vedere i tweet in maniera regolare e semplice. Crearle è molto facile, basta andare nel menù e selezionare “Liste“. Si può anche decidere di renderla privata o pubblica.

Tramite la privacy, all’interno dell’impostazione, si può scegliere anche il modo di come approcciare ai messaggi diretti. Si può togliere la conferma di lettura, ad esempio. Infine, alcune operazione possono richiedere tanti dati. Anche in questo caso ci può essere la modifica.

Andiamo sempre nelle impostazioni alla sezione Privacy e scegliamo risparmio dati. In questo caso, potremmo non far partire i video in maniera automatica oppure scaricare le foto in una qualità minore.

Non è finita qui perché Twitter ha altre funzionalità segrete. Una di queste riguarda lo svuotare la cache dall’applicazione. Si possono ascoltare gli spazi anche da computer. Anche se tale strumento è nato per gli smartphone. Si può condividere il proprio account tramite codice Qr. Così le altre persone possono scansionarlo e trovare subito l’account. Anche questa opzione si trova nel menù che si apre cliccando la nostra foto in alto a sinistra.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo