Calcio, come vedere tutte le partite? Ecco gli abbonamenti da fare

Siamo a pochi giorni dall’inizio della nuova stagione calcistica. Tutti gli appassionati di calcio, però, non sanno bene come muoversi tra i tanti abbonamenti. Vediamo insieme come fare per non perdere neanche una partita.

Nel corso di questi ultimi anni, i piani offerti dal mondo del calcio sono variati molto. L’evoluzione ultima avvenuta vede primeggiare Dazn per quanto riguarda il campionato italiano. Ma il calcio, come ben sanno gli appassionati, non è fatto solo di Serie A ma di tantissimi altri eventi nazionali e internazionale. Manifestazione che nessuno vuole perdersi ma non è facile conoscere quali abbonamenti sottoscrivere per vedere tutto.

Calcio, abbonamenti
Adobe Stock

Dazn, ad oggi, domina il mercato italiano. La proposta della piattaforma mette in campo tanti contenuti oltre la Serie A. Nonostante una proposta di un certo tipo, però, risulta essere incompleta in relazione ai tanti eventi calcistici che si verificheranno il prossimo anno. Tra cui un Mondiale in Qatar alla fine dell’anno.

Di recente, una prima svolta è stata data dall’accordo tra Dazn e Tim. Un accordo che ha portato Timvision a non avere più l’esclusività. Cosa che ha permesso un altro accordo tra la piattaforma streaming e Sky. Infatti, adesso, l’app si potra vedere anche da Sky Q e sul canale 214 dell’emittente satellitare. Anche se, per poter avere accesso alla visione si dovrà pagare 5 euro in più. Neanche questo cambiamento, però, porta a vedere tutti gli eventi. Andiamo, quindi, a scoprire come fare per vedere tutti i match calcistici.

Calcio, da Dazn ad altre piattaforme: tutti i servizi a disposizione

Partiamo con l’offerta che è in più in vista: quella di Dazn. La piattaforma mette in campo, oltre la Serie A, la Liga spagnola, L’Europa e la Conference League. 3 match di campionato saranno trasmessi in condivisione con Sky e anche queste due manifestazioni europee saranno sul canale satellitare.

Per quanto riguarda Sky, invece, la proposta riguarderà 3 importanti campionati stranieri. Ci riferiamo alla Bundesliga, Premier League e Ligue 1. A disposizione degli abbonati anche la Uefa Champions League. Anche se una partita del mercoledì resta in esclusiva Amazon Prime Video.

La Champions League, però, è anche fare di Mediaset che trasmette una partita in chiaro, quindi gratuita, su Canale 5. Mentre tutte le altre partite saranno visibili solo su Infinity. Anche in questo caso, la partita del mercoledì esclusiva Prime Video non sarà disponibile.

Al momento, la situazione è questa quindi per chi vorrà vedere tutte le partite avrà bisogno di vari abbonamenti. Di certo, ci potrebbero essere alcuni accordi che potrebbero cambiare gli scenari. Ma con l’imminente partenza della stagione difficilmente ci saranno cambiamenti. La prospettiva di qualche cambiamento potrebbe palesarsi l’anno prossimo. Nonostante, però, l’accordo con Tim c’è ancora la possibilità di vedere il calcio con le offerte di Dazn e Infinity sotto lo stesso tetto. Non dimentichiamo, infine, che Dazn ha cambiato i prezzi per la nuova stagione.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo