Mangiare anguria fa bene alla salute: previene queste malattie 

Mangiare una sola fetta di anguria durante il giorno è un ottimo alleato per la nostra salute. L’alimento non solo è rinfrescante, ma contiene diversi nutrienti importanti per prevenire le malattie: ecco quali sono.

L’anguria è uno spuntino estivo a basso contenuto calorico ed è molto buono, soprattutto perché è dolce e rinfrescante. Ottimo in particolare nelle giornate afose in quanto fornisce idratazione e possiede dei nutrienti essenziali, tra cui vitamine, minerali e antiossidanti. Andiamo a vedere tutti i benefici e le malattie che previene mangiando una sola fetta.

anguria
fonte foto: AdobeStock

Insieme al melone e al cetriolo, i cocomeri fanno parte della famiglia delle Cucurbitaceae. Pensate che esistono cinque tipi comuni di anguria: con semi, senza semi, mini, gialli e arancioni. L’anguria contiene circa il 90% di acqua, il che la rende utile per rimanere idratati in estate. Può soddisfare inoltre anche i più golosi con i suoi zuccheri naturali.

Questo frutto contiene anche antiossidanti. Queste sostanze possono aiutare a rimuovere i radicali liberi, o specie reattive, dal corpo. Regalando quindi tanti benefici al nostro corpo e alla nostra salute. Il cocomero, infatti, riduce il colesterolo e previene diverse malattie, oltre che è un ottimo alleato contro i dolori muscolari.

L’anguria riduce il colesterolo e dolori muscolari: ecco i benefici

Sono molteplici i benefici dell’anguria. Esattamente come i cereali che sono un benessere per il cuore, anche questo frutto può aiutare a far circolare il sangue attraverso il corpo e abbassare la pressione sanguigna. Gli studi dimostrano che può ridurre il rischio di attacchi di cuore. Naturalmente, tutto il tuo stile di vita influisce sulla salute del tuo cuore. Quindi assicurati anche di allenarti, non fumare, limitare i grassi saturi e seguire i consigli medici.

Il licopene, un altro antiossidante presente nell’anguria, può aiutare a proteggere dalle malattie cardiache. Abbassa anche i livelli di colesterolo e spinge quello “buono. Possiede inoltre un pigmento naturale chiamato beta-criptoxantina che può proteggere le articolazioni dall’infiammazione. Alcuni studi dimostrano che nel tempo potrebbe ridurre le probabilità di contrarre l’artrite reumatoide.

L’alto contenuto di acqua, gli antiossidanti e gli aminoacidi dell’anguria possono migliorare l’allenamento. È anche ricco di potassio, un minerale che potrebbe ridurre i crampi in palestra. Il succo di anguria può ridurre il dolore muscolare e migliorare i tempi di recupero dopo l’esercizio negli atleti.

Questo articolo ha solo una finalità informativa ed è stato ripreso da fonti come siti web che trattano di medicina. Tuttavia, non ha alcun carattere medico e non vuole sostituire il parere di uno specialista. Pertanto, in caso di disturbi o malessere è bene consultare il proprio medico curante per una diagnosi e trattamenti specifici.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo