Facebook, addio allo shopping: ecco cosa cambierà

Tra qualche mese, Facebook dirà addio ad un particolare ambito dello shopping. Una decisione per favorire altri mezzi che permettono di arrivare all’acquisto di un prodotto. Scopriamo insieme questo cambiamento.

I team di sviluppo sono sempre a lavoro per portare delle modifiche alla propria piattaforma. Questa volta Facebook ha preso una decisione che riguarda il mondo dello shopping. La cancellazione di una funzione per permettere il realizzarsi di un’altra strada che conduca sempre all’acquisto di prodotti.

Facebook
Adobe Stock

Chi utilizza i social sa di come i cambiamenti sono sempre dietro l’angolo. Tante le funzioni implementate nel tempo ma anche tante quelle che, alla fine, non hanno colpito. In questo caso parliamo del live shopping. Una funzione utilizzata molto soprattutto in Asia, il lancio fu in Thailandia nel 2018, ma che dirà addio dal primo ottobre. Tale strumento fu implementato sui dispositivi di tutto il mondo nel 2020.

Come detto, il mondo di Facebook è in continuo cambiamento. Alcuni giorni fa, abbiamo parlato di un aggiornamento Facebook che potrebbe essere rivoluzionario. Segno di come gli sviluppatori siano sempre a lavoro nella ricerca di nuove soluzioni. Questa volta si tratta di un addio ma anche di una nuova partenza. Al posto del live shopping, infatti, ci sarà un altro modo per vendere i propri prodotti.

Facebook, addio al live shopping: al suo posto i Reels

Dal primo ottobre il live shopping di Facebook andrà in pensione. Non sarà l’unico cambiamento dato che molti content creator vendono i propri prodotti sui social. Infatti, il team della piattaforma ha pensato a sostituire tale funzione con i tanti amati Reels. Video di pochi secondi che possono permettere velocità nella compravendita.

Nonostante il live shopping vada in pensione, la società ha sottolineato che si potrà comunque usare Facebook Live ma per eventi in diretta ma non ci sarà più la possibilità di creare delle playlist con i prodotti oppure di taggare gli stessi nelle dirette.

Molti si sono chiesti come mai di questa decisione. La società ha risposto che l’attenzione generale si sta sempre più spostando sui video brevi. Per questo motivo, sia su Facebook che su Instagram, si sta dando sempre più importanza ai Reels. Da sottolineare, però, che il live shopping dirà addio su Facebook ma non su Instagram.

Il lavoro, quindi, è ancora in essere e gli sviluppatori puntano ad un formato molto simile a TikTok. Tale social, quest’anno, supererà Facebook nell’ambito dell’Influencer marketing. Gli investimenti in questo campo, infatti, permettono di vedere quali sono i cambiamenti in essere della piattaforma. Ulteriore novità annunciata da Meta è che ci sarà uno scroll molto simile a quello di TikTok. Così da aiutare l’algoritmo a dare certi contenuti all’utente. Tale discorso vale anche per Instagram che sarà più focalizzato sui video.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base