Vacanze, case in Sicilia e Sardegna a 1 euro: i consigli per acquistarle

Tra le mete più gettonate per le vacanze ci sono la Sicilia e la Sardegna. Le due isole possono, inoltre, nutrire opportunità di investimento con un solo euro. Ecco di cosa si tratta e come approcciare a tale situazione.

Tra le destinazioni preferite c’è sicuramente il mare. L’Italia è composta da tantissimi luoghi che regalano tante emozioni, le due isole fanno certamente parte di questo discorso. Gli ultimi avvenimenti storici, però, inciderà anche sulla scelta della destinazione estiva. Soprattutto per chi non ha una casa al mare.

Case vacanze 1 euro
Adobe Stock

La casa a mare è un sogno che, però, non tutti possono soddisfare. I costi, in certi casi, sono davvero proibitivi ma ci possono essere delle occasioni profondamente importanti. Si possono acquistare case con un investimento da 1 euro nelle località di mare. Un investimento che porterebbe alla luce un certo e non indifferente risparmio.

L’argomento non è sicuramente nuovo. Qualche tempo fa Ikea ha rivoluzionato il settore delle case proponendo un affitto ad 1 euro. Questa volta, invece, si parla di vero e proprio acquisto e lo si fa in due delle Regioni più richieste. Attenzione, però, perché prima di procedere bisogna seguire due importanti consigli.

Case per le vacanze in Sicilia e Sardegna a 1 euro: tutto quello che c’è da sapere

La curiosità attorno a questi immobili cresce sempre di più. Dobbiamo partire dal presupposto che tali strutture con questo prezzo sono date al comune da proprietari privati. Il comune, dopo averle ricevute, le vende ad una cifra simbolica. Per questo motivo, prima di procedere all’acquisto bisogna seguire due consigli.

Per quanto riguarda la Sicilia, si parla di una delle località che più interessano ai turisti. In questa isola possiamo trovare sole, mare e divertimento. Sono tante le città in cui ci sono case ad 1 euro. Possiamo citare Bivona, Calatafirmi Segesta, Augusta, Itala, Troina, Saponata, Salemi, Mussomeli, Racalmuto, Grotte e San Cataldo.

Anche la Sardegna ha delle città a dir poco incantevoli come Nulvi, Romana, Montresta. Il consiglio per l’isola siciliana è quello di focalizzarsi su Calatafirmi Segesta che si trova a Trapani. Questo è un borgo poco distante dal mare e contornato da colline. Tanta storia presente a Calatafirmi Segesta con il teatro antico, centro storico medievale e tanto altro.

Per la Sardegna, invece, il consiglio è Nulvi. Anche in questo caso si ha la possibilità di un borgo incantevole a pochi minuti dal mare. Le vie, le piazze e le strutture di Nulvi lasciano il segno. Insomma, questi due paesi possono dare vita a delle vacanze indimenticabili.

Come acquistare le case a 1 euro in Sicilia e Sardegna?

Per acquistare un’abitazione del genere si deve contattare l’amministrazione locale. In certi comuni, si richiede di formalizzare dei documenti mentre in altri basta solo la preferenza. Sul sito delle varie zone ci sono tutte le istruzione per chi fosse interessato.

L’acquisto, però, non si conclude con la formalizzazione dell’accordo ma vanno onorati alcuni impegni. Prima dell’acquisto bisogna dare delle garanzie in merito di ristrutturazione. In questo caso, un aiuto può arrivare da un bonus. Ci riferiamo al Superbonus 110% che permette di rientrare dall’investimento. Ci sono alcune banche che concedono la cessione del credito in merito al superbonus110%.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo