Politici bassi, Brunetta non è solo: in classifica nomi inaspettati

Di recente, Renato Brunetta ha evidenziato un pesante malessere riferito agli insulti per la sua altezza. Ultimo quello subito da Marta Fascina. Ma nella storia ci sono stati tanti politici bassi. Ecco la classifica.

La situazione politica italiana attuale è sempre più incandescente. Nei giorni scorsi, la compagna di Silvio Berlusconi, Marta Fascina, ha pubblicato una stories al quanto allusiva. Le parole sono state interpretate da molti, e dallo stesso Brunetta, come un attacco. Il politico, infatti, ha fatto presente come sia stato sempre così.

Brunetta
Ansa Foto

L’altezza è un qualcosa che non si può costruire nel tempo. Un aspetto legato alla natura ma che nel tempo è sempre stato oggetto di scherno. Lo sa bene il ministro Renato Brunetta che ha sottolineato come questo scenario lo abbia fatto soffrire. Dall’altra parte, però, ha sottolineato il politico come la sua carriera sia stata straordinaria nonostante le cattive voci.

Un vero e proprio sfogo eseguito a Mezz’ora in più di Lucia Annunziata che ha innescato tanta attenzione. E, sappiamo bene, come l’attenzione quando si parla di politici aumenta sempre. Ad esempio, molti si chiedono quali siano stati i voti dei politici all’esame di maturità. Ritornando al nostro discorso, Brunetta non è stato l’unico ad avere questi problemi. Ecco la classifica dei politici bassi.

Politici bassi, il caso Brunetta: la classifica

Il caso che ha coinvolto Renato Brunetta continua a far discutere. Il politico pare sia alto 1.54 e questo ha rappresentato sempre un problema nella sua vita. Ma ci sono altri politici che sono caratterizzati da un’altezza contenuta. Possiamo citare Stefania Pezzopane, Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni.

Stefania Pezzopane è tra i volti politici più conosciuti. Molto spesso l’abbiamo vista anche al centro del gossip con la relazione con Simone Coccia. La deputata, in questo caso, è legata ad una altezza di 1.50. Per quanto riguarda il Cavaliere Silvio Berlusconi saliamo a 1.65. Mentre per quanto riguarda Giorgia Meloni si tocca un’altezza di 1.63.

Ma anche la politica internazionale ha avuto esponenti caratterizzati da un’altezza contenuta. Pensiamo all’ex Presidente della Francia, Nicolas Sarkozy con la sua altezza di 1.65. Spostandoci in Russia, il vicepresidente del consiglio di sicurezza della Federazione Russa, Dimitrij Anatol’evic Medvedev è alto 1.63.

Insomma, ci sono stati esponenti politici bassi nella storia ma alla fine questo è un elemento che non conta. Come sottolineato da Renato Brunetta, quello che racconta una persona è quello che poi fa e costruisce nel tempo. Lui, ad esempio, ha fatto il professore universitario, il parlamentare europeo, ora è ministro nel governo Draghi. Un lavoro che nel tempo ha dato i suoi frutti e hanno fatto capire che tutte le offese e gli insulti lasciano il tempo che trovano, nonostante la sofferenza personale. Dunque, tutti i nomi citati sono conosciuti e hanno lasciato il loro nome nella storia del proprio paese.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base