Morte Roberto Nobile, l’addio dei colleghi di Distretto di Polizia

La morte di Roberto Nobile, l’indimenticabile e amato Parmesan di Distretto di Polizia, non solo ha lasciato attoniti i fan, ma anche tanti colleghi che hanno condiviso con lui il set. 

È inutile dire che ci sono serie tv e personaggi che rimangono segnati nel cuore delle persone per anni. Una di queste è senza alcun dubbio la fiction targata Mediaset che ha tenuto milioni di fan con il fiato sospeso per ben undici stagioni. Proprio per questo la scomparsa di uno dei protagonisti più amati è stata sentita in modo significativo.

roberto nobile
fonte foto: Ansa

Roberto Nobile è morto a 74 anni a causa di un malore che lo ha colto all’improvviso e non gli ha lasciato scampo. L’attore ha preso parte a tanti progetti al cinema e in teatro, anche se a consegnargli la grande popolarità è stata la televisione. È proprio il ruolo del sovrintendente Antonio Parmesan nella fiction Distretto di polizia che gli ha fatto guadagnare l’amore e l’affetto del pubblico.

La sua scomparsa ha provocato un effetto a catena importante sui social, dove tantissimi si sono riversati sui loro profili per ricordarlo e dargli un ultimo saluto. Non potevano di certo mancare i suoi amici e colleghi del set della serie tv poliziesca. Gli attori che hanno popolato il “X Tuscolano” hanno preso una parte del loro tempo per dedicargli un pensiero.

Roberto Nobile, l’addio dei colleghi di Distretto di Polizia: da Tirabassi a Pasotti

In tantissimi hanno voluto ricordare uno degli attori che ha contribuito a fare la storia di Distretto di Polizia. I fan ricorderanno sicuramente la sua presenza importante all’interno di ogni stagione, dalla prima all’ultima. Un personaggio che è riuscito ad evolversi nel tempo, ma conservando la sua semplicità e la sua bontà d’animo.

Non poteva mancare la pagina ufficiale di Distretto di polizia che ha scritto un bellissimo messaggio: “Addio Antonio Parmesan, ti ricorderemo per sempre con affetto, indimenticabile in Distretto di polizia”, si legge nel post.

Il primo che lo ha voluto ricordare è stato Giorgio Tirabassi con un bellissimo messaggio condiviso sui social. “Riposa in pace amico mio”, ha scritto l’attore che ha interpretato per diversi anni prima l’ispettore e poi il commissario capo del X Tuscolano.

Non è passato inosservato nemmeno il messaggio di Giorgio Pasotti che ha lavorato con lui nella serie tv nella terza e quarta stagione. “Ciao Roberto, uomo mite, sincero, colto. Attore di enorme talento. Ci mancherai.”, si legge nel post in cui si vede un breve video.

Tra i messaggi c’è anche quello di Giulia Bevilacqua, una delle agenti storiche della fiction. “Riposa in pace, anima bella. Che dispiacere”. Tra le storie anche un messaggio di Carlotta Natoli che ha sottolineato il suo dispiacere. Anche Daniela Morozzi ha condiviso una serie di storie sul suo profilo Instagram dedicate alla scomparsa dell’amico e collega.