Almo di Masterchef, lo ricordate? Oggi è completamente diverso

Masterchef ha messo in luce tanti aspiranti cuochi. Alcuni sono rimasti nella storia della competizioni. Tra questi Almo Bibolotti che ancora oggi è ricordato favorevolmente. Lo ricordate? Oggi è diverso, ecco cosa fa.

I programmi di cucina sono, ormai, una realtà solida del panorama televisivo. A fare da apripista all’unione tra competizione e cucina ci ha pensato Masterchef. Questo programma è una colonna di questo ambito. Ancora oggi molto seguito ed apprezzato.

Almo Masterchef
Screen Tv

Masterchef ha messo in luce tantissimi protagonisti che sono riusciti a lasciare un segno non solo nella cucina ma anche negli spettatori. Almo di Masterchef, ad esempio, viene ricordato ancora oggi con molto piacere. Lui ha partecipato alla terza edizione e, all’epoca, svolgeva il ruolo di albergatore per cani. La sua avventura nel programma fu incisiva a tal punto da portarlo in finale.

Almo Bibolotti è stato un sicuro protagonista della trasmissione ed è per questo motivo che ancora oggi è visto con simpatia. La stessa simpatia che si ricollega a Glodia di Masterchef. Lei vince la sua edizione ed ha proseguito il legame con la cucina. Di Almo, invece, si sono perse un po’ le tracce. Andiamo a vedere cosa fa oggi e come è cambiato. Un cambiamento che potrebbe sorprendere tante persone.

Almo di Masterchef, il suo cambiamento: cosa fa oggi?

Fin dal primo momento, Almo Bibolotti ha mostrato una certa passione per la cucina. Lui non è stato protagonista solo della terza edizione del cooking show ma anche dell’edizione All Stars. Quest’ultima edizione ha messo in sfida dopo anni quei concorrenti che si sono più evidenziati senza, però, riuscire a vincere.

Almo si è sempre mostrato anche attento allo stile. In entrambe l’edizioni, è apparso con il suo capello lungo e mosso e senza barba. Oggi, invece, Bibolotti appare in maniera completamente diversa. Sul suo profilo Instagram, infatti, pare abbia allungato ancora di più i capelli. Questi, spesso, appaiono legati da un codino. Inoltre, Almo si è fatto crescere una barba. Quest’ultima appare folta e molto scura. In ultima battuta, sembra anche che abbia perso qualche chilo.

Dalla sua bio non si riesce a comprendere se il suo percorso è legato ancora alla ristorazione. Si definisce come un cuoco non tipico, segno di come il legame con la cucina ci sia ancora e non accenna a perdere di valore. Tra i tanti scatti all’interno del suo profilo, infatti, c’è un grande spazio ad alcuni piatti.

Insomma, al di là della sua professione Almo Bibolotti appare completamente diverso. Esteticamente, il suo cambiamento ha sorpreso. Quello che, però, non cambia mai è l’amore per la cucina. Un amore profondo e che viene mostrato in alcuni post dedicati. Un legame fortissimo e che ha permesso ad Almo di Masterchef di lasciare il segno.

Almo Bibolotti
Instagram

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base