Tragedia sul set della serie tv: ucciso a sangue freddo a 31 anni

Una vera e propria tragedia quella che si è consumata sul set di una famosa serie tv. Il ragazzo di 31 anni è stato ucciso a colpi di arma da fuoco mentre lavorava.

La notizia della tragedia che ha coinvolto il è rimbalzata da una parte all’altra del pianeta. L’omicidio del giovane ha sconvolto i fan delle popolare serie tv. L’omicidio è avvenuto proprio quando si stavano girando i nuovi episodi dello spettacolo, lasciando increduli tutti i membri del cast e la troupe.

tragedia set law & order
fonte foto: AdobeStock

Uno dei membri dell’equipaggio della nota serie tv è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco. Lo spettacolo in questione è Law & Order, ambientato a Brooklyn. Il ragazzo è stato raggiunto dai colpi mentre era in macchina più o meno intorno alle ore 05:15 di martedì mattina, come viene sottolineato dal portale Fan Page.

Il ragazzo si chiamava Johnny Pizarro e aveva 31 anni. Gli amici della vittima hanno allestito un memoriale improvvisato sulla scena del tragico omicidio. Ci sono dozzine di candele colorate, fiori, birre e bottiglie di Hennessy, come si legge sul noto magazine americano New York Post. È stata anche eretta una grande lavagna con foto di Pizarro con i suoi figli e messaggi scritti a mano da persone in lutto.

Omicidio sul set di Law & Order: Johnny Pizarro colpito a morte

Tantissime volte ci siamo trovati davanti a delle vere tragedie sui set cinematografici. Ma questa volta non si tratta di un incidente, ma di un omicidio a sangue freddo. Le dinamiche dell’episodio si stanno creando poco alla volta. I primi a parlare sono stati i funzionari di polizia che hanno chiarito un po’ sulle dinamiche dell’evento.

Hanno detto mercoledì che non hanno ancora un motivo o un sospettato dopo che il ragazzo 31enne è stato ucciso a colpi di arma da fuoco nella sua Honda Civic rossa del 2008 in North Henry Street a Greenpoint intorno alle 5:15 di martedì. I poliziotti però non escludono nulla. Incluso che la sparatoria possa essere derivata da una lite nel parcheggio o da un errore.

Secondo quanto riferito, l’unico sospettato sarebbe un uomo di bassa statura e magro. Questo è stato visto scappare poco dopo che sono stati sparati i due colpi di pistola ed era vestito con la felpa ed il cappuccio di colore nero. Pizarro, che è stato colpito al viso e al collo, è stato dichiarato morto al Woodhull Medical Center poco prima delle 6 del mattino, hanno detto i poliziotti.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news