Paura morti in mare, le 5 spiagge più sicure d’Italia: non abbassare la guardia

Il mare può rappresentare un luogo non sempre positivo. La paura morti in mare è sempre elevata. Sveliamo le 5 spiagge più sicure d’Italia.

Il mare è un luogo da sempre punto di riferimento per l’estate di molti. Ci sono sicuramente altre opzioni ma quando si parla dell’estate il primo pensiero corre proprio al mare. Dall’altra parte, però, questo luogo ha vissuto anche degli autentici drammi. La paura morti in mare si è fatta via via sempre più elevata.

Spiagge-sicure
Fonte Foto Adobe Stock

Quando si pensa al mare si pensa ad un posto rilassante, dove ci permette di staccare dalla quotidianità. I tanti eventi vissuti nella storia, però, hanno visto il mare come protagonista in negativo. Per questo motivo, sempre più persone vogliono non solo ricaricare le batterie ma anche un certo livello di sicurezza. Così da vivere un’esperienza senza avere pensieri di alcun tipo.

Sono tante le curiosità che riguardano le spiagge. Alcune settimane fa abbiamo fatto luce sulle spiagge più belle e pulite. Una classifica che ha rilevato anche qualche sorpresa. Questa volta, invece, faremo luce su quale siano le spiagge più sicure in Italia. Una top 5, fornita dal sito italia.it, che potrebbe anche portare alcuni cittadini a cambiare la loro destinazione.

Le 5 spiagge più sicure d’Italia

Partiamo con la spiaggia siciliana San Vito lo Capo. Questa ha una distesa di sabbia bianca che permette una discesa tranquilla nelle acque turchesi. La spiaggia si trova nel trapanese e si estende per 3 km tra la Riserva dello Zingaro e il promontorio di Monte Monaco. Da anni è legata alla bandiera verde dei pediatri. Questa spiaggia è libera ma si possono noleggiare lettini e ombrelloni.

Passiamo in Abruzzo, al Roseto degli Abruzzi. Qui le spiagge sono ampie e contornate da una riserva naturale del Borsacchio. L’acqua è bassa e cristallina e ci sono varie attività dedicate ai bambini. Questa spiaggia ha ricevuto vari premi con bandiera blu. I lidi sono attrezzati e sorvegliati. Per la terza spiaggia ci spostiamo in Sardegna, precisamente a Cala Brandinchi. Questa spiaggia ha una sabbia bianca e un mare basso. Questa è perfetta per i bambini che possono giocare in totale sicurezza.

Restiamo sempre in Sardegna ma spostiamoci a Le Saline. La spiaggia è una delle maggiori attrazioni dell’arcipelago del Sulcis. Anche qui abbiamo bassi fondali e il luogo è ideale anche per i bambini. Ci sono spiagge libere ma anche spazi attrezzati. Chiudiamo questa speciale classifica con il Lido di Comacchio in Emilia Romagna. Tale spiaggia è caratterizzata da spaziose distese sabbiose. Le acque sono basse e tranquille e ci sono a disposizione anche scivoli e piscine. I Lidi di Comacchio hanno un estensione di 25 km in cui ci sono spiagge che vanno da quelle animate a quelle per i più giovani. Ci sono anche spiagge tranquille che soddisfano in pieno le esigenze della famiglie.