WhatsApp, è rivoluzione: ecco il modo per non mostrarsi mai online

Il panorama di WhatsApp è davvero denso di strumenti e trucchi. Qui vedremo come non mostrarsi, mai, online. Una rivoluzione in piena regola.

Dal 2009, WhatsApp ha sempre più conquistato tutti. Siamo arrivati ad un punto che questa applicazione è a dir poco fondamentale nella vita di tantissime persone. Non solo perché permette una comunicazione pressoché istantanea ma anche perché ci si può scambiare qualsiasi contenuto: da quelli più leggeri a file di lavoro. Non è un caso, a tal proposito, che anche la versione web sia molto usata. Insomma, stiamo parlando di una delle applicazioni più importanti in assoluto.

WhatsApp
Adobe Stock

Il successo di questa applicazione, però, è dato anche dal fatto di aver avuto la capacità di adeguarsi ai cambiamenti del tempo. Gli aggiornamenti hanno portato sempre nuove novità e funzionalità. Cosa che ha permesso agli utenti un’esperienza sempre nuova. Una delle recenti novità, infatti, ha attirato grande curiosità.

WhatsApp non è fatto solo di aggiornamenti e strumenti in chat ma anche di piccoli trucchi. Questi, se scoperti, possono davvero cambiare l’esperienza d’uso. In merito, nell’ultimo periodo si è rilevato un trucco WhatsApp che permette di recuperare le chat eliminate. In questo caso metteremo in luce il modo di non mostrarsi agli altri online.

WhatsApp, la nuova funzionalità incuriosisce: “mai” più online?

Chi usa l’applicazione sa che quando è all’interno dell’applicazione appare a chi è nella chat la dicitura “online”. Ma qualcosa in merito potrebbe presto cambiare. Secondo quanto apparso sul giornale di settore Webetainfo gli sviluppatori starebbero lavorando ad una nuova soluzione. Presto, infatti, potremmo vedere l’opzione ‘Same as last seen‘.

In sostanza, l’attivazione di questa nuova funzionalità permette di non mostrare il nostro stato online agli altri mentre si messaggia con altri. La sua attivazione è molto semplice, bisogna prima aggiornare l’applicazione. Successivamente bisogna andare nelle impostazioni di WhatsApp e selezionare “privacy“. Il settore dedicato a tale opzione è quella chiamata “chi può vedere l’ultimo collegamento”. Così si può scegliere questa funzionalità.

Sempre dal giornale Webetainfo, si mostra la possibilità dell’utente di decidere di svelare l’accesso a tutti o solo ad alcuni contatti. Si potrà anche decidere di avere una privacy al massimo e non mostrare nulla a nessuno. L’opzione, però, non è ancora implementata e viaggia in direzione di regalare agli utenti una maggiore privacy. In estrema sintesi, una modalità in incognito che potrebbe fare comodo a tante persone.

Sempre dalla medesima fonte, questa nuova funzionalità arriverà sia per dispositivi Android, sia per quelli iOs sia per la versione Web. Al momento, però, non è ancora stata decretata la data di uscita. Gli sviluppatori stanno ancora lavorando per questa nuova funzionalità. Vedremo, dunque, quando arriverà sui nostri dispositivi e quanti utenti utilizzeranno questa strada.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base