Call Center molesti? Scopri come bloccare le chiamate

Spesso e volentieri siamo alle prese con call center molesti che ci invadono di chiamate a qualsiasi ora del giorno: ecco come bloccare le chiamate e stare tranquilli.

Almeno una volta nella vita tutti noi siamo stati raggiunti da telefonate sul cellulare, oppure a casa e in ufficio in cui alcune persone cercano di venderti dei servizi o dei prodotti. La maggior parte di queste sono chiamate indesiderate che vorremmo non ricevere più. Bene, è una cosa fattibile: scopri come.

call center
fonte foto: AdobeStock

La seccatura di ricevere una chiamata da un call center appartiene un po’ a tutti noi, soprattutto se queste arrivano in momenti della giornata in cui siamo indaffarati. Non tutti sanno che queste telefonate, che spesso possono essere davvero moleste, possono essere bloccate in maniera semplice grazie ad alcune soluzioni utili e pratiche.

È possibile ad esempio scaricare delle applicazioni che riconoscono questi numeri e quindi bloccano le chiamate, questa è una soluzione utile per i cellulari. Mentre per coloro che vogliono bloccare le chiamate a casa basta utilizzare un servizio che consente ai cittadini di inserirsi in una lista ed auto-escludersi dalle chiamate promozionali. Andiamo a vedere nel dettaglio.

Call Center aggressivi: ecco come bloccare le chiamate

Bloccare le chiamate degli operatori di telemarketing è utile non solo per chi vuole ridurre tali telefonate, ma anche per evitare le truffe dei call center che sono sempre più in crescita. Per chi vuole bloccare le comunicazione con questi operati per il telefono fisso, basta inserirsi nella lista del Registro Pubblico delle Opposizioni. Un servizio gratuito messo a disposizione del Ministero dello Sviluppo Economico.

Per quanto riguarda, invece, le chiamate da bloccare sul cellulare si possono utilizzare una serie di applicazioni che vanno bene sia per i telefono iOS e sia per gli Android. Queste sono ottime soprattutto per coloro che non vogliono seccature durante la propria quotidianità sullo smartphone.

Un’app di blocco di questo tipo per le chiamate agisce come una sorta di filtro. In pratica vengono utilizzati i dati delle chiamate per prevedere quali chiamate sono indesiderate, illegali o probabili truffe. L’app, in soldoni, intercetta tutte quelle chiamate prima che ti squilli il telefono. Alcune di queste applicazioni sono gratuite per gli utenti, ma per altre bisogna pagare.

Quali sono le applicazioni migliori da scaricare? Tra le più scaricate e gettonate, come specifica anche il sito Aranzulla.it, c’è Truecaller. Questa è scaricabile gratuitamente e al suo interno presenta un database dove riesce ad intuire se una chiamata è molesta o meno. Stessa cosa possiamo dire di Should I Answer, un’app intuitiva che va bene per tutti i tipi di smartphone sia iOS che Android.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news