Terremoto fortissimo nella notte, morto un ragazzo: l’allerta è massima

Una scossa di terremoto fortissima ha colpito la popolazione nelle ultime ore. L’allerta è davvero massima. Andiamo a vedere i dettagli: epicentro, magnitudo, profondità e zone interessate.

Torniamo a parlare di un evento che getta nel panico migliaia di persone, dove crea panico e timori generali. Anche questa volta il sisma non è stato da meno, vista l’entità della scossa che ha messo in stato di agitazione tutti. Il fenomeno è stato avvertito in diverse zone e c’è massima allerta in merito.

terremoto ecuador
fonte foto: AdobeStock

Ancora una volta siamo portati a dare aggiornamenti in merito al fenomeno sismico che ha colpito nella note un’intera comunità. L’evento, come è facilmente da immaginare, non ha colpito una sola località, ma più di un’area. In questi anni abbiamo assistito a numerose scosse di terremoto durante la notte, e anche questa volta il terremoto si è verificato proprio in quelle ore.

La zona interessata non è l’Italia, bensì uno dei paesi sudamericani. Come è stato riportato in maniera tempestiva e veloce dalla Sala Sismica INGV di Roma, che ne ha diramati tutti i dettagli, il terremoto si è verificato in Ecuador quando in Italia era passata la mezzanotte già da circa mezz’ora. Andiamo a vedere i dettagli.

Terremoto in Ecuador: magnitudo, epicentro, profondità e zone colpite

Dopo la paura tsunami per il terremoto nelle isole Marianne, adesso i timori si sono spostati nel paese sudamericano. Il fenomeno sismico ha generato un grande disagio e paura tra tutte le persone che lo hanno avvertito. Il terremoto, come precedentemente anticipato, è stato segnalato dall’Istituto Nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma in Ecuador, precisamente nella zona meridionale del paese e a 300 km dalla capitale Quito.

La scossa si è verificata quando in Italia erano le ore 00.30 di venerdì 15 luglio. L’epicentro è stato segnalato nella zona di Pajonal.  Secondo quanto segnalato in maniera veloce ed imminente dall’INGV, che ha aggiornato del fenomeno nei minimi dettagli, la scossa ha avuto una magnitudo di 5.8 della scala Richter.

Come i ben informati sanno, si tratta di una magnitudo abbastanza alta e per questo si è diffusa la preoccupazione. Per quanto concerne l’ipocentro sappiamo che il terremoto ha avuto una profondità di 93 km. Mentre la latitudine è di -1.9760, mentre la longitudine è stata segnalata a -79.6150. Vista la profondità, l’evento non è di grande portata, perché più la profondità è alta e meno c’è pericolosità.

Nonostante ciò, già ci sono state le prime segnalazioni. Come riporta il quotidiano La Repubblica, è morto un ragazzo di 16 anni. Ad ucciderlo sarebbe stato un colpo arrivato da un cavo dell’alta tensione che è caduto a terra.

terremoto ecuador
fonte foto: screen INGV

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news