Totti e Ilary Blasi, da “Sei Unica” alla presunta ‘separazione’: i 5 momenti clou della loro storia

Francesco Totti e Ilary Blasi sono state una delle coppie più belle del mondo dello spettacolo. La loro storia d’amore riassunta in 5 momenti clou: ecco quali sono stati.

Nel mondo della tv, del cinema e della musica abbiamo visto tantissime storie d’amore. Alcune di queste sono durante nel tempo, mentre altre sono terminate dopo qualche anno. Tra le più belle relazioni c’è senza dubbio quella tra la conduttrice e l’ex capitano della Roma, indimenticabile la dedica all’ex letterina dopo il gol nel derby di Roma.

totti e ilary blasi
fonte foto: Ansa

Francesco Totti e Ilary Blasi sono state una delle coppie più seguite e paparazzate degli anni Duemila. Una storia d’amore nata sotto i riflettori fin dall’inizio, visto che lei era una delle letterine di Passaparola e lui era il capitano della Roma. Fin da quando è venuta fuori la loro relazione la cronaca rosa si è fiondata su di loro.

Negli ultimi anni, però, si è parlato spesso di una possibile separazione. Tanto che le voci di crisi tra Ilary e Totti sono state sempre frequenti, fino a quando è uscita fuori l’indiscrezione di Dagospia. pare, infatti, che i due si sarebbero detti addio ormai da qualche tempo. Andiamo a vedere i momenti clou della loro storia d’amore.

Francesco e Ilary si separano? L’indiscrezione

Prima di fare un excursus della loro storia d’amore, pare che questa volta la separazione tra Totti e Ilary Blasi sia reale. A lanciare l’indiscrezione è stato proprio il magazine di Roberto D’Agostino che ha rivelato che il matrimonio tra l’ex calciatore e la conduttrice è arrivato al capolinea.

Secondo il portale, il Pupone e Ilary rilasceranno un comunicato stampa, firmato da entrambi, in cui confesseranno la decisione di separarsi in maniera consensuale. Una pagina che si chiude definitivamente, dopo 20 anni di amore, 17 anni di matrimonio e tre figli.

Totti e Blasi, “Sei unica”: le nozze da favola, quanto sono costate?

Era il 2005 quando Francesco Totti e Ilary Blasi hanno deciso di dire “sì” e convolare a nozze. Il 19 giugno di quell’anno Roma era blindata, proprio per via del matrimonio tra la conduttrice ed il capitano giallorosso. Un evento in diretta tv presso Santa Maria in Ara Coeli, la Chiesa scelta dai due. Gli invitati alle nozze sono stati più di 400 persone, tra parenti ed amici.

L’abito di Ilary ed il tight di Francesco erano entrambi firmati Armani. Per quanto riguarda il ricevimento, la location prescelta è stato il Castello di Torcrescenza che per l’occasione era stato messo a disposizione dalla principessa Sofia Borghese. Pare proprio che l’intero matrimoni sia costato ben 100 mila euro, come si legge sul portale TuoMatrimonio.eu.

Cristian, Chanel e Isabel, perché si chiamano così?

Una vera famiglia numerosa quella di Francesco Totti e Ilary Blasi. I due, infatti sono diventati genitori per ben tre volte, anche se l’ex attaccante della Roma non ha mai nascosto il desiderio di diventare padre per cinque volte. Tuttavia, sono tre i figli della coppia, ai quali sono molto legati. Cristian è nato nel 2005, Chanel nel 2007, mentre Isabel è la piccola di casa ed è nata nel 2016.

I nomi sono stati scelti perché piacevano ad entrambi, anche se nel 2007 fece scalpore quando venne fuori il nome della secondogenita. Ilary, però, che si è detta più severa di Totti con i figli, ha rivelato nell’intervista a Belve che non si è pentita di aver messo il nome alla figlia Chanel e che a lei piace molto questo nome.

Matrimonio Francesco Totti e Ilary Blasi, scandalo Corona: cosa è successo?

Ormai non è una novità che il matrimonio tra Francesco ed Ilary era stato messo in “pericolo” da Fabrizio Corona. La bomba, organizzata ad arte, era scoppiata ad un mese dalle nozze, quando Flavia Vento aveva confessato di aver avuto un flirt con Totti. La showgirl lo aveva fatto con un’intervista rilasciata al settimanale Gente, dove aveva rivelato di essere stata “sedotta ed abbandonata” dopo una notte di passione con l’ex capitano della Roma.

Una situazione smentita fin dall’inizio da Totti e alla quale Ilary non ha mai creduto, anche se si è sentita ferita da quella vicenda e dalla bufera mediatica che ne è scaturita. L’evento è poi finito al centro dell’indagine “vallettopoli” che ha portato alla condanna di Corona e Lele Mora, come viene specificato su Il Messaggero.

Addio al calcio di Totti: perché Ilary non ha pianto?

L’addio al calcio di Francesco Totti ha segnato la Roma. Un evento accaduto il 28 maggio 2017, dopo la partita di campionato tra i giallorossi ed il Genoa. In quell’occasione, tra la disperazione dei tifosi romanisti, si era chiusa definitivamente un’Era. Ma tra le tante cose, in molti hanno notato le non lacrime di Ilary Blasi durante il giro di campo del marito.

In tanti si sono chiesti come mai la conduttrice non si fosse sciolta in un pianto, visto che Totti l’ha voluta accanto a lui in quel giorno, insieme ai tre figli. A parlarne era stata lei qualche mese dopo, ammettendo che ha voluto esserci anche per dimostrargli che lei è il suo punto fermo. “Ho provato a essergli utile e l’ho fatto come sono capace”, ha detto Ilary, come si legge sul quotidiano sportivo Corriere dello Sport.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base