Terremoto, forte scossa nella notte: allerta massima

Ancora una volta, una forte scossa di terremoto si è verificata di notte. La terra ha tremato in maniera molto profonda. I dettagli.

Quando si parla di terremoto la tensione e la pausa non possono che generarsi subito. Questo fenomeno, nel corso del tempo, ha segnato in modo profondissimo. Ancora oggi, il solo pensiero non può che portare a sentimenti contrastanti. Questo perché, nonostante l’evoluzione tecnologica, è ancora difficile prevederlo. Di certo, tale fenomeno è tra quelli che spaventano di più.

Terremoto
Adobe Stock

Negli ultimi mesi, ci sono stati tanti eventi che hanno portato ansia e paura. La terra ha tremato più volte e le notizie hanno fatto rapidamente il giro del mondo. Anche l’Italia è stata più volta colpita in questo senso. Lasciando dei segni che, ancora oggi, non si sono rimarginati. A dimostrazione di come questo fenomeno possa davvero stravolgere tutto.

Qualche giorno fa, un’altra scossa di terremoto ha causato gravissimi problemi. Fortissima è stata la paura per la popolazione locale. Quell’evento ha portato anche dei morti e dei feriti. In questo caso, invece, la situazione pare si sia fermata solo ad una grande spavento. La Sala Sismica INGV di Roma ha localizzato il sisma negli Stati Uniti, precisamente alle isole Andreanof.

Terremoto negli Stati Uniti: magnitudo, epicentro e zone coinvolte

Il terremoto rilevato dalla Sala Sismica INGV Roma ha avuto una potenza di magnitudo 5.5. Questo è avvenuto nella zona denominata Andreanof Islands, Aleutian Islands, United States. La parte di Stati Uniti coinvolta, dall’epicentro, riguarda una zona di terra posizionata tra gli Stati Uniti e il Giappone.

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha riportato l’orario del sisma. Il terremoto si è verificato alle 00:40 orario locale. Mentre in Italia erano le 11:40. Mentre le coordinate geografiche del sisma sono: latitudine a 52.0660 con una longitudine a -174.8910. La profondità, invece, è stata di 10 chilometri.

La situazione, almeno per il momento, non ha avuto risvolti problematici. Di certo, nonostante la situazione sia del tutto calma, le autorità mantengono lo stato di allerta. La situazione, quindi, è ancora sotto osservazione e gli addetti sono pronti ad intervenire qualora ci fosse bisogno. Di certo, quanto avvenuto ha portato una forte situazione di stabilità. Come detto, però, al momento non sembra esser stati segnalati dei danni.

Come abbiamo visto, un’altra scossa si è verificata di notte. A tal proposito, molte persone si chiedono come mai il terremoto spesso si verifichi di notte. La risposta ci viene fornita direttamente dalla scienza. Questa studia i cicli lunari e l’influenza della gravitazione che si verifica tra la notte e il giorno. Tale studio permette, quindi, di spiegare il motivo perché le scosse siano molto più frequenti mentre la popolazione dorme.

Terremoto Stati Uniti
Terremoto Stati Uniti

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news