Sei fissato con la palestra? Attenzione al Personal Trainer: ecco cosa deve avere obbligatoriamente

 I personal trainer sono figure professionali in grande espansione negli ultimi anni. Non tutti sanno che questi professionisti sono obbligati ad avere un’assicurazione: ecco qual è il motivo e in che cosa consiste.

Nel mondo del fitness ci sono numerose figure che aiutano le persone a raggiungere i propri traguardi come perdita di peso, allenamento per la massa muscolare, tonificazione o gestione generale della salute. A volte però le cose potrebbero non andare come sperato, per questo motivo deve intervenire l’assicurazione che tutela non solo il professionista, ma anche il cliente stesso.

personal trainer
fonte foto: AdobeStock

Il livello di forma fisica di ogni persona può essere estremamente diverso. È proprio qui che è importante un personal trainer, in quanto indirizza i clienti in base alle proprie esigenze personale. Può introdurre un cliente agli esercizi di base, aiutare un secondo con un programma di perdita di peso e assistere un terzo negli obiettivi di allenamento avanzati.

Si tratta, quindi, di una preparazione personale. Per questo è importante trovare un buon professionista del settore, così da allenarsi con sicurezza e ritrovare la forma fisica. Ma può capitare gli allenamenti non vadano come previsto. Ed in questo contesto scatta una responsabilità civile o penale, a seconda dell’accaduto. Da qui è importante avere per questa figura professionale una Assicurazione di Responsabilità Civile.

Personal Trainer, assicurazione di responsabilità civile: cos’è, durata e quanto costa

Un’Assicurazione di Responsabilità Civile è importante per la copertura di eventuali danni che possono essere arrecati al cliente nel corso di uno o più esercizi durante la propria attività professionale. È importante sapere che è obbligatoria per tutti i professionisti dopo l’entrata in vigore del DPR 137/2012 (art.5). Pertanto gli allenatori personali sportivi o a domicilio sono tenuti a sottoscriverla.

Avendo la polizza assicurativa tutti i professionisti possono essere tutelati contro le eventuali richieste di risarcimento danni dei soggetti terzi. Delle richieste avanzate dietro a degli errori o omissioni che vengono imputate al professionista in questione. Ma anche per via dei risultati promessi e non ottenuti dal cliente.

L’assicurazione per il personal trainer ha una durata annuale, come si legge nel portale Comparasemplice.it. Questa copre sia l’assicurato per quanto riguarda l’attività individuale svolta a domicilio del proprio cliente. Oppure in un parco pubblico, in palestre e nei centri sportivi. Ci sono varie coperture previste nella polizza.

Le più gettonate sono per quanto riguarda la tutela legale in sede civile; questo per proteggere il patrimonio da richieste di risarcimento e indennizzo per quanto riguarda la responsabilità. Ma ci sono anche la tutela legale in sede penale e la tutela al risarcimento danni per infortunio delle parti.

Per quanto riguarda, invece, il costo dipende dalla polizza sottoscritta. Questo varia in base ai preventivi. Si va da quella più economica che è di 100 euro. Ed in generale, si legge sul portale, che il rischio di morte è risarcito fino ad 80 mila euro. Di meno in caso di danni che portano invalidità e lesioni.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base