Netflix in lutto, tragedia nel cast della serie tv: morti due attori

Una tragedia quella che ha colpito il cast di una serie tv di Netflix, dove due attori hanno perso la vita in un drammatico incidente in Messico. La notizia ha sconvolto i fan.

Negli ultimi giorni una notizia ha lasciato senza parole milioni di persone in tutto il mondo che hanno appreso una tragedia che è avvenuta nel paese sudamericano. Due attori, che si trovavano in una località messicana, sono morti in un incidente che ha visto anche sei feriti. Andiamo a vedere nel dettaglio quello che è successo e chi è stato coinvolto.

lutto netflix
fonte foto: AdobeStock

Due attori della serie tv prodotta da Netflix sono stati trovati senza vita, mentre altri sei membri del cast o della troupe di The Chosen One sono rimasti feriti. Questo in seguito ad un incidente stradale che ha visto il furgone su cui stavano viaggiando schiantarsi vicino a Mulege nella penisola della Baja California Sur, in Messico.

I media locali hanno immediatamente riportato la notizia ed hanno riferito che l’incidente è avvenuto nella giornata di giovedì 16 giugno. E hanno affermato che il furgone si è ribaltato dopo essere uscito di strada in un’area desertica, come si legge sul portale Wired. Sembra che l’equipaggio stesse lavorando nella vicina zona di Santa Rosalia in quel momento.

The Chosen One di Netflix: morti due attori della serie tv

Dopo il tragico suicidio di Daisy Coleman, il gigante dello streaming deve fare i conti con un’altra tragedia. A dichiarare la morte dei due attori è stato il Dipartimento della Cultura della Baja California. Nella giornata di venerdì è stato riferito che a perdere la vita sono stati Raymundo Garduño Cruz e Juan Francisco González Aguilar. Il primo era attore, regista e producer; mentre il secondo attore e musicista. La produzione e Netflix hanno rilasciato delle dichiarazioni dopo quanto successo.

Redrum, la società di produzione dello spettacolo, ha affermato che sta collaborando con le autorità locali per capire che cosa sia realmente accaduto in quel momento. E ha affermato che “tutti i protocolli di sicurezza erano in atto” insistendo sul fatto che l’incidente è stato uno sfortunato evento. A cercare di capire le dinamiche del tragico evento c’è anche il sindacato che rappresenta i professionisti dello spettacolo, Sag-Aftra.

Secondo quanto si legge, lo spettacolo è uno degli adattamenti con cui il gigante dello streaming Netflix ci tiene a puntare per i prossimi mesi. Si tratta di una serie tv ispirata ai fumetti di Mark Millar e Peter Gross che sono stati acquistati nel 2017 proprio per produrre dei contenuti come film e serie.

The Chosen One era nota al pubblico come American Jesus. Lo spettacolo vede Everardo Gout e Leopoldo Gout come sceneggiatori e produttori esecutivi della serie. Il via alle riprese era stato annunciato ad aprile. Dopo l’incidente, la produzione si è bloccata.