Lutto nel mondo dello sport: ha fatto la storia del tennis

Lutto gravissimo nel mondo dello sport: da sportivo a giornalista stimato, aveva fatto del tennis la sua vita e raggiunto primati incredibili.

Se n’è andato oggi lo storico giornalista ed ex tennista Gianni Clerici, grande firma del quotidiano La Repubblica: un grande dolore per tutti coloro che lo stimavano da sempre.

gianni clerici lutto
Foto Adobe stock

Gianni era originario di Bellagio, sul lago di Como, dov’è nato il 24 luglio del 1930. L’uomo è stato un tennista di grande valore, campione italiano di doppio con Fausto Gardini tra nel 1947 e nel 1948. Clerici ha giocato a Wimbledon e Roland Garros; nel 2006 ha avuto l’onore di entrare nella Hall of Fame del tennis, secondo solo a Nicola Pietrangeli.

Appesa la racchetta al chiodo lo sportivo ha continuato a dedicare la sua vita al tennis, raccontandolo attraverso le sue parole. Clerici ha lavorato come giornalista prima per La Gazzetta dello sport e poi per La Repubblica che oggi ha dato la notizia della sua scomparsa e lo ha ricordato come un grande professionista, inarrivabile nel suo campo.

Lutto nello sport: Gianni Clerici morto a 91 anni

Il giornalista era molto anziano e pare che il suo stato di salute sia peggiorato a partire dal 2020, quando era stato colpito da un ictus. Al momento, tuttavia, non si sa quale sia stata la causa precisa della sua morte.

Gianni era un professionista di grande livello che ha saputo distinguersi sia nella pratica del suo sport, sia nel raccontarlo attraverso la lingua. Per decenni ha collaborato con La Repubblica ed era definito “L’uomo del tennis”.

Sono commuoventi le parole riportate sul quotidiano che definiscono Clerici “geniale”, innamorato sia del tennis che delle lettere. Sono molti i colleghi che piangeranno la sua scomparsa con rammarico.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base