Strage in Texas, bare con i Super Eroi per i 19 bambini: il gesto che ha commosso il mondo

Dopo il tragico e shockante massacro avvenuto in Texas e che ha portato alla perdita di 19 bambini e due adulti, sorprende e commuove un gesto speciale.

Dopo la dolorosissima tragedia che è accaduta nei giorni scorsi in Texas, con l’omicidio di 19 bambini e due adulti attuato dal diciottenne Salvador Ramos, arriva la notizia di un commovente gesto molto speciale.

Mentre l’America e il mondo intero continuano infatti a piangere per le vittime purtroppo scomparse, un uomo, Trey Ganen, ha deciso di fare un regalo molto importante alle famiglie che hanno perso i loro cari.

Realizzate infatti diverse bare personalizzate, con coloratissimi disegni e immagini di supereroi. Scopriamone insieme di più.

Strage in Texas, il gesto sorprende

Sicuramente tutti conosceranno la terribile vicenda che ha scosso profondamente l’America nei giorni scorsi. ad Uvalde ben 19 bambini e due adulti sono stati uccisi da un giovanissimo ragazzo.

Il diciottenne Salvador Ramos infatti imbracciando un’arma da fuoco, un fucile semiautomatico, è entrato all’interno di una scuola elementare in Texas e a portato a termine un vero e proprio massacro.

Purtroppo non si tratta nella prima e nemmeno l’ultima strage che hanno colpito profondamente gli Stati Uniti.

Aldilà dell’identikit del killer che si può provare a ricostruire, puntando l’attenzione sul percorso di vita del giovane che è cresciuto in una situazione familiare difficile con madre tossicodipendente, ed essendo stato vittima di bullismo nelle scuole, resta comunque di fatto che uno dei problemi principali in America la facilità con la quale si può entrare in possesso di un’arma.

Chiunque infatti può comprarsi armi poiché ritenute utili alla propria difesa personale e attuare, come è accaduto purtroppo in Texas, un vero e proprio massacro.

Non addentrandoci più di tanto su questo tema molto spinoso e dibattuto giustamente con maggiore forza in questi giorni, bisogna concentrarsi su un gesto davvero incredibile e che ha commosso il mondo intero.

È stato infatti Trey Ganen, un lavoratore della SoulShine Industries che ha deciso di customizzare, e dunque personalizzare le bare delle vittime, che per la maggior parte son stati bambini.

Un duro lavoro che ha portato a termine parlando con le famiglia delle vittime, per conoscere meglio la storia di questi piccoli che purtroppo non ci sono più.

Parlando ad esempio con la madre di una di loro ha conosciuto la passione della vittima per Tik Tok e per i lama, che l’hanno convinto a realizzare una bara disegnata con il logo del noto social network e il simpatico animale.

Ma diverse altre sono state quelle realizzate dall’uomo come ad esempio una totalmente azzurra e con lo stemma di Superman, supereroe tra i più amati dai bambini.

Un progetto che ha richiesto un grande lavoro dietro e l’impegno non solo suo, ma anche di chi ha dovuto in effetti fornire delle bare all’uomo. I fornitori hanno infatti lavorato addirittura 20 ore di fila per riuscire a rispettare i tempi brevi.

Il resto del lavoro è stato poi svolto da Trey e il figlio Billy che hanno lavorato a questo progetto senza sosta.

Sono state dunque consegnate ben 19 bare per 18 bambini e un adulto. Padre e figlio hanno deciso di offrire questo servizio alle vittime, compiendo dunque un gesto di un enorme portata.

Un servizio che l’uomo porta avanti ormai da anni, dopo aver lasciato il suo precedente lavoro nella sua ex impresa di personalizzazione di auto.

Un po’ di dolcezza e umanità dunque che emerge dopo uno delle tragedie più difficili per l’America.

Intanto cresce il malcontento nei confronti delle leggi che regolano la vendita delle armi, e che di fatto consentono il continuo aumentare del numero di vittime finite in stragi che si potevano tranquillamente evitare.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo