Lutto nel cinema, dramma per il cast de Il grande Lebowski: fan disperati

Altro lutto per il cinema mondiale. È scomparso l’attore Jack Kehler, tra gli altri nel cast de Il grande Lebowski. Fan in lacrime.

Ancora una volta il cinema viene investito da una notizia davvero terribile. Un drammatico lutto che porta via un altro protagonista della settima arte. In questo caso, ad essere colpito dal tragico lutto è stato l’attore Jack Kehler. Lui ha messo decisamente la sua firma in questo settore.

Lutto cinema, Jack Kehler
AdobeStock

Kehler, in tutte le sue apparizioni, ha sempre mostrato tantissime qualità. Per questo motivo è diventato un nome assolutamente di primo piano. Da Il grande Lebowski in poi, l’attore ha sempre lasciato un deciso segno in questo ambito. Gli affezionati, infatti, alla notizia non hanno trattenuto le lacrime.

In pochi giorni, il cinema ha subito un’altra pesantissima notizia. Ieri abbiamo raccontato di un’altra grande protagonista che ha lasciato il segno nel cinema mondiale. Oggi, invece, il triste epilogo è toccato ad uno dei più grandi interpreti che il cinema ha visto. Jack Kehler non è stato protagonista solo di uno dei film cult del cinema americano ma anche di tanti altri prodotti.

Jack Kehler, la malattia che lo ha segnato: è stato uno degli attori più amati

L’attore Jack Kehler è morto all’età di 75 anni al Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles. La tragica notizia è stata annunciata dal suo agente al The Hollywood Reporter e poi confermata da suo figlio Eddie Kehler a Variety. La causa del decesso a quanto pare sembra essere state delle complicazioni dovute alla leucemia.

Jack Kehler è nato a Philadelphia il 22 maggio 1946. La sua passione per il cinema era enorme tanto da portarlo a studiare all’Actors Studio. La sua carriera è iniziata nel 1983 nel film ‘Strange Invaders‘ in cui ha interpretato il ruolo del benzinaio. Uno dei suoi ruoli più celebri è stato quello del padrone di casa di Dude nel film ‘Il grande Lebownski‘. Ha lavorato anche con Clint Eastwood nel film del 1999 ‘Fino a prova contraria’. E, gli appassionati lo hanno ritrovato anche in ‘Men in Black II‘.

La sua avventura in questa arte non si è legata solo al cinema ma anche alla televisione. Lo abbiamo visto partecipare a serie come ‘Un detective in corsia‘ e ‘E.R. Medici in prima linea‘ fino ad arrivare a ‘The Mentalist‘ e all’ultimo suo lavoro ‘The Man in the High Castle‘. Insomma, una carriera straordinaria che ha portato tale notizia a colpire non solo gli affezionati a questo settore ma anche tutti gli addetti ai lavori. Jack Kehler lascia sua moglie, Shawn Casey, suo figlio, Eddie Kehler, sua nuova e il suo nipotino.

Jack Kehler
Instagram