Catherine Spaak patrimonio: a chi va la sua eredità?

Catherine Spaak è morta all’età di 77 anni, dopo una lunga malattia. Una grande attrice, cantante e conduttrice: ecco a quanto ammonta il suo patrimonio e a chi va la sua eredità.

È stata una delle interpreti più ricercate ed amate del grande e piccolo schermo. In tantissimi anni di attività professionale si è divisa tra cinema, musica e televisione. Una donna di grande classe ed eleganza che aveva deciso di vivere a Roma dopo aver lasciato la Francia. Nella sua vita ci sono stati tanti amori e tanti interessi.

Catherine Spaak
fonte foto: Ansa

Catherine Spaak è stata una delle dive del cinema italiano negli anni Sessanta e Settanta. È stata tante cose: attrice, cantante, ballerina e conduttrice, tutti i ruoli che le sono sempre calzati a pennello. Ma la sua famiglia d’origine era belga. Nonostante ha passato in Italia la maggior parte della sua vita, la sua famiglia era piena di attori e attrici, ma anche sceneggiatori e persino un primo ministro.

Lascia le sue radici quando era ancora un’adolescente per trasferirsi nella penisola italiana. È proprio nel nostro paese che, dopo il debutto a 14 anni, ottiene un grande successo ed una fama tale che la fanno stabilire in Italia definitivamente. Roma è stata la città che l’ha accolta e dove ha passato gran parte della sua vita. È morta a 77 anni in una clinica romana in via Carlo Poerio.

Catherine Spaak eredità: tra lo spettacolo ed il resort

Da quando ha debuttato giovanissima al cinema, la carriera di Catherine è stata un crescendo continuo. Ha lavorato con i più grandi interpreti della settima arte, ed era uno dei volti più richiesti nelle commedie all’italiana degli anni Sessante e Settanta, tanto da essere chiamata anche ad Hollywood.

Ma la sua è stata una carriera proficua anche nella musica, dove ha pubblicato diversi brani che sono diventati delle vere hit. Stesso successo lo ha riscontrato anche come conduttrice tv, è stata proprio lei il primo volto di Forum.

Oltre alla sua carriera nel mondo dello spettacolo, dobbiamo aggiungere anche quello nel resort Relais Casa Infinita che aveva aperto nelle colline della Sabina a Collevecchio, in provincia di Rieti. Tutte attività che non solo le hanno dato popolarità, ma che hanno contribuito ad aumentare il suo patrimonio.

Non sappiamo a quanto ammonti di preciso il suo patrimonio. Non sappiamo ancora se abbia fatto testamento. Quello che però possiamo dirvi è che l’eredità andrà divisa tra i figli Sabrina Capucci, avuta dal primo matrimonio con Fabrizio Capucci, e Gabriele Guidi, marito di Antonia Liskova e secondogenito nato dalla relazione con il cantante Johnny Dorelli.