Dopo 900 film a luci rosse diventa prete: una storia incredibile

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Ci sono storie che catturano l’attenzione delle persone perché sanno dell’incredibile. Questo è il caso di un attore hard che ha deciso di mettere da parte il passato e diventare prete.

Se pensi ad una svolta di carriera drastica, allora questa storia è senza dubbio nella top ten. Un’ex porno divo, che tutti credevano che quella ormai fosse la sua strada professionale, è sfuggito dai suoi impegni lavorati per prendere i voti. Una scelta che ha lasciato a bocca aperta moltissime persone, un cambiamento radicale.

joshua broome

Anche se può sembrare folle, questa è la storia di Joshua Broome, l’uomo che è passato dall’essere uno degli attori di film per adulti più popolari al mondo a diventare il prete di una chiesa cristiana. L’uomo ha fatto parte dell’industria per adulti per più di cinque anni e ha girato circa 900 film con lo pseudonimo di Rocco Reed. In questi anni ha guadagnato più di 1 milione di dollari.

Nel 2012, a gran sorpresa di tutti, ha lasciato l’industria, sostenendo che gli ha causato diversi traumi emotivi. L’attore ha ammesso che quel periodo è stato difficile per lui, dove aveva perso la sua identità. Ad un certo punto ha pensato anche di togliersi la vita, come ha raccontato al New York Post. Un gesto che fortunatamente non ha avuto il coraggio di fare.

Joshua Broome, da attore hard a prete: la storia incredibile

Joshua Broome e la moglie
fonte foto: Instagram

Joshua Broome è nato nel 1983 a Charlotte, nel North Carolina degli Stati Uniti. Il suo sogno più grande era quello di diventare un attore hollywoodiano e per questo si è trasferito a Los Angeles. Ma non ha mai pensato di diventare un attore porno, fino a quando delle ragazze lo convinsero a girare la sua prima scena quando aveva solo 23 anni.

Da quel momento è iniziata la sua carriera nel cinema hard. In pochissimo tempo ha girato centinaia di film. Diventando rapidamente una delle star maschili più popolari del settore. A 29 anni, Broome era nel pieno della sua popolarità, dove ha ricevuto anche un premio come interprete dell’anno agli XBIZ Awards, una cerimonia che premia le migliori star dell’intrattenimento per adulti.

In quello stesso anno, nel 2012, arriva la scelta drastica: lasciare la carriera da pornostar. Ad un certo punto, quando aveva tutto nella sua vita, ha rivelato che si sentiva vuoto e triste. Una vita senza gratificazione come ha ammesso su Fox News. E proprio per questo ha deciso di cambiare vita.

Ha iniziato a lavorare in palestra e in un primo momento ha mentito a tutti sul suo passato. Ma alla fine, ha incontrato Hope nel 2014, la donna che ha stravolto la sua vita. Proprio lei lo ha avvicinato alla Chiesa, dove ha iniziato a frequentarla e studiare teologia biblica. Nel 2016 Joshua e Hope si sono sposati e sono diventati anche genitori di un maschietto.

Broome è attualmente pastore presso la Good News Baptist Church a Cedar Rapids, Iowa, e insegna e predica anche in tutto il paese. Vanta anche un podcast e una popolare pagina Instagram con oltre 63,2 mila follower.