Covid, arrivano le nuove regole in tutte le regioni: cambia tutto

Con la fine dello Stato di emergenza ci saranno le nuove regole per quanto riguarda il Covid: le cose cambiano su tutto il territorio. Ecco che cosa c’è da sapere.

Con l’arrivo del 31 marzo si è definitivamente salutato lo stato di emergenza a causa della pandemia. Questo non vuol dire che il virus sia definitivamente eliminato, ma che il Governo ha deciso di indire un nuovo decreto per formalizzare le regole che entreranno in vigore in modo definitivo ad aprile.

Nuove regole covid
fonte foto: AdobeStock

Dopo due anni il governo ha deciso di dire “basta” allo stato di emergenza sanitaria causata dal virus che ha messo in ginocchio tutto il mondo e che ha tenuto ferma l’economia per diverso tempo. L’ultimo giorno d’emergenza è giovedì 31 marzo 2022, dopo del quale entreranno in vigore le nuove regole Covid che interesseranno tutto il territorio nazionale.

Il virus non si è sconfitto del tutto, ma le nuove misure del governo Draghi vogliono iniziare una nuova fase, quella della convivenza con il Covid. Una situazione che è stata resa possibile grazie alla campagna vaccinale, promossa durante quest’ultimo anno. I vaccini hanno aiutato a gestire le varianti del virus e a dare finalmente alle persone la speranza del ritorno alla normalità. Ma vediamo che cosa cambia dal 1° aprile 2022.

Nuove regole Covid: ecco che cosa cambia dal 1° aprile

Dopo più di due anni di sacrifici e paure, l’esecutivo italiano ha deciso di porre fine allo stato di emergenza per fronteggiare il virus. Dal giorno venerdì 1° aprile, gradualmente torneremo alla normalità con le restrizioni che via via inizieranno a cadere. Andiamo a scoprire quali sono le principali novità che ci riguarderanno.

Per quanto riguarda il lavoro, dal 1° aprile tutti i dipendenti pubblici e privati potranno accedere con il Green Pass base e con una mascherina chirurgica. L’obbligo della certificazione verrà definitivamente tolta dal 1° maggio, si legge sul portale di Sky Tg24.

L’obbligo vaccinale rimanere in vigore fino al giorno 31 dicembre 2022 per coloro che lavorano negli ospedali, nelle Rsa o svolgono professioni sanitarie. L’obbligo delle mascherine FFP2 invece c’è fino al 30 aprile per coloro che devono salire sui mezzi di trasporto o che devono seguire spettacoli o eventi sportivi al chiuso o all’aperto.

Nuove regole Covid ci sono anche per quanto riguarda il Green pass, sia quello base che il Super green pass. Dal 1° aprile i ristoratori che hanno un esercizio all’aperto non hanno più l’obbligo di chiederlo ai clienti. L’obbligo decade anche per salire sui mezzi di trasporto pubblici.

L’isolamento invece spetterà solo a coloro che sono risultati positivi al virus. Per chi invece è entrato solo a contatto con una persona risultata positiva al Covid dovrà entrare in un regime di autosorveglianza: indossare mascherina FFP2 per 10 giorni ed effettuare test molecolare dopo 5 giorni dal contatto.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base