Carlo Conti, non può dimenticarlo: il ricordo commuove

Carlo Conti ha deciso di lasciare un messaggio commosso sui social. Una dedica speciale proprio per lui. Ecco a chi è stato rivolto il primo pensiero della mattina. 

Il conduttore, oltre ad essere presente in televisione con i suoi programmi, è attivo anche sui social. Tramite i suoi account condivide con i suoi follower momenti legati alla sua quotidianità familiare, ma anche cose che riguardano il suo lavoro. In questo caso ha utilizzato i social per una dedica particolare.

Carlo Conti
fonte foto: Ansa

Torniamo a parlare di uno dei conduttori più famosi del piccolo schermo. Sono anni ormai che Carlo Conti è un punto fermo per Rai Uno. Tantissimi sono i programmi con il quale è stato protagonista nelle prime serate televisive. Lo ricordiamo ad esempio a I Migliori Anni o recentemente a Tale e quale show, conquistano il pubblico con la sua conduzione pacata.

In questi anni di televisione, l’ex disc jockey toscano ha incontrato numerosi artisti. Con alcuni di loro è nato anche un rapporto privato di amicizia, con altri invece è rimasto un rapporto di stima reciproca. Questo è il caso di Lucio Dalla, artista che è rimasto nei cuori di moltissime persone, nonostante siano passati diversi anni dalla sua morte.

Carlo Conti ricorda Lucio Dalla: il post social commuove

Carlo Conti è sempre stato un conduttore amato soprattutto per la sua presenza e sensibilità sui temi importanti. Il padrone di casa di Tale e quale non manca mai di ricordare personaggi che hanno contribuito a rendere importante il mondo dello spettacolo italiano. E lo ha fatto anche questa volta.

Il conduttore toscano ha deciso di iniziare la giornata ricordano uno degli artisti più importanti nel panorama musicale italiano. “Lucio Dalla per sempre”, ha scritto Conti sia nel post che nella storia su Instagram. Una frase in accompagnamento alla copertina del 45 giri di 4/3/1943, brano che ha presentato al Festival di Sanremo nel 1971.

Una dedica commovente proprio nel giorno in cui il cantante bolognese avrebbe compiuto 79 anni. Ricordiamo che Lucio Dalla è morto il il 1° marzo 2012 in un Hotel a Montreux, in Svizzera, dove si trovava per il tour europeo. Una notizia che ha lasciato il mondo dello spettacolo e della musica orfano di uno delle figure più importanti.

Poco dopo la sua morte, si è aperta una discussione in merito all’eredità di Lucio Dalla, che in questi anni ha accumulato una somma ingente dietro alla sua importante attività professionale, visto che è stato un grandissimo protagonista della musica italiana. Delle polemiche che hanno interessato in particolare il collaboratore storico e compagno del cantautore.

Carlo Conti

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base