Laura Torrisi, il dramma della malattia: un dolore atroce

Laura Torrisi è vittima di una tremenda malattia che non la lascia tranquilla. Un dramma in piena regola vissuto dall’attrice. Ha chiesto un aiuto psicologico.

Laura Torrisi è una delle protagoniste del mondo dello spettacolo. Prima di raggiungere il successo tramite il Grande Fratello ha anche avuto una parte nel film di Francesco Nuti, Il signor Quindipalle. Ma il reality ha portato la Torrisi ad essere apprezzata dal grande pubblico.

Laura Torrisi
Fonte GettyImages

Da lì, la sua carriera è stata in ascesa. Lei è stata protagonista del film Una moglie bellissima di Leonardo Pieraccioni. Da lì, i lavori si sono susseguiti sia al cinema che in televisione. La ricordiamo nella serie L’onore e il rispetto – Parte seconda. Da quel momento, il suo nome e la sua bravura sono finiti sotto gli occhi di tutti. La sua vita privata, invece, è rappresentata dal lungo rapporto con Leonardo Pieraccioni.

I due sono stati insieme dal 2007 al 2014 e nel 2010 hanno avuto anche una figlia. Dopo poco, però, hanno deciso di separarsi ma sempre mantenendo una stima e una fiducia reciproca. La sua vita privata è segnata anche da una malattia. Una patologia cronica che la tormenta da tempo e che la porta a richiedere un sostegno psicologico. si tratta dell’endometriosi. Lo ha raccontato a Verissimo di Silvia Toffanin.

Laura Torrisi single o c’è un fidanzato? I dettagli che non tutti sanno

Laura Torrisi e il dramma endometriosi: un incubo ricorrente

La malattia di cui soffre Laura Torrisi è l’endometriosi. Questa è la presenza di endometrio, che conduce ad un’infiammazione cronica benigna degli organi genitali femminili e del peritoneo pelvico. L’attrice ha sottolineato come questa patologia l’ha portata ad operarsi più volte. Per questo motivo ha avuto bisogno di un percorso psicologico.

Ecco il suo racconto: “Entrare e uscire dalla sala operatoria è destabilizzante. Sono stata aperta e chiusa così tante volte che ora non posso più subire così tante operazioni. È una malattia cronica davvero invalidante, sia psicologicamente che fisicamente”. La Torrisi ha svelato che, all’epoca della serie “L’Onore e il rispetto”, è arrivata a prendere fino a sette antidolorifici al giorno. Arrivare a fine giornata era davvero dura.

Laura Torrisi, allarme social: “Tanta paura” cosa sta succedendo?

Da come possiamo immaginare, una malattia cronica segna nel profondo. Questa può ritornare sempre e turba profondamente se poi degenera. Questo è capitato a Laura Torrisi che, però, ha trovato il modo di convivere e di farsi aiutare così da andare avanti. Ora l’attrice continua il suo percorso magari dedicandosi, oltre alla sua famiglia, anche ai suoi impegni professionali.