Flavio Insinna perché non ha figli? L’amara confessione

Flavio Insinna è uno dei protagonisti della televisione italiana. Non molto avvezzo a svelare dettagli privati. Ma perché non ha figli? Le sue parole fanno riflettere.

Flavio Insinna
Flavio Insinna, confessione (Screen Rai)

Il mondo dello spettacolo e della televisione italiana è costellato di protagonisti. Alcuni riescono a percorrere per lungo tempo le strade di questo settore. E, quando ci riescono, significa che non solo si sono dimostrati all’altezza ma sono riusciti ad entrare nelle grazie del pubblico. Sicuramente in questo quadro rientra perfettamente Flavio Insinna.

Oggi lo vediamo al timone del game show principe di Rai 1, “L’Eredità“. Ma l’artista di Roma ha partecipato a tanti lavori. Infatti, lui non è solo conduttore ma anche attore e un impeccabile showman. I suoi lavori hanno toccato tanti settori culturali. Dal cinema alla televisione fino ad andare in radio e a teatro. A dare ancora più valore al suo lavoro anche il fatto che abbia scritto ben tre libri. Insomma, da come possiamo capire, il peso di Flavio Insinna in questo ambito non è indifferente.

Se della sua storia professionale è facile sapere tutto, molti si sono chiesti come mai non abbia figli. La vita privata di Flavio Insinna, per tantissimi resta ancora un mistero. Ma proprio lui, durante un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, ha svelato i motivi per cui, almeno fino ad oggi, non è diventato padre. Il suo discorso, siamo certi, farà riflettere tante persone.

Flavio Insinna ha i capelli tinti? La professoressa “lo sbugiarda” a L’Eredità

Flavio Insinna, perché non ha figli? Ecco le sue parole

Per Flavio Insinna parlare pubblicamente della sua vita privata è sempre stato difficile. Le poche cose che ora conosciamo sono state diffuse proprio da lui. Nella lunga intervista ha parlato del suo rapporto con la fidanzata Adriana Riccio. Ha sottolineato come sia cambiato nel tempo. Il cambiamento, inoltre, è dovuto proprio al legame con Adriana Riccio.

Oggi ascolto di più. Dedico più tempo alla persona che amo. Tolgo qualcosa al lavoro, cosa che prima mi riusciva difficilissimo. Chiedo scusa a chi non è stato amato abbastanza da me, ma oggi so che Gigi aveva ragione: non operiamo a cuore aperto, facciamo solo televisione”.

Flavio Insinna, si racconta: “Il mio modo di fare politica è questo”

Nonostante una nuova visione dell’amore, il conduttore ha dichiarato di non voler figli: “Sarei un padre troppo poco presente. Solo per questo. Io ho avuto la fortuna di avere dei genitori sempre accanto a me, nonostante all’inizio non accettassero la mia carriera di attore. Però mamma fece da paciera: andava da papà e metteva una buona parola, poi veniva da me e faceva lo stesso. Temo che non sarei all’altezza“.