Vincenzo Italiano, lo stipendio dell’allenatore della Fiorentina è troppo basso?

Una carriera tutta in ascesa quella del tecnico della Fiorentina, Vincenzo Italiano. Nel suo passato diversi momenti difficili, ma un futuro roseo sembra attenderlo.

Vincenzo Italiano
Vincenzo Italiano (Getty Images)

In questo momento la carriera di Vincenzo Italiano lo vede protagonista di uno straordinario successo.

Convince e vince proprio con la squadra che al momento sta allenando, la Fiorentina, che grazie al suo sapiente lavoro è riuscita a guadagnarsi ottimi posti in classifica in Serie A dando l’opportunità di sognare a tutti e tifosi della squadra.

Scopriamo tutte le informazioni su vita privata, sentimentale e guadagni dell’allenatore.

Vincenzo italiano, vita privata

Nome e cognome: Vincenzo Italiano

Data di nascita: 10 dicembre del 1977

Altezza: 1,76 m

Instagram

Vincenzo Italiano è nato a Karlsruhe in Germania il 10 dicembre del 1977. Le sue origini sono siciliane, ma i suoi genitori avevano deciso di trasferirsi in Germania per motivi lavorativi. Quando il piccolo Vincenzo aveva solamente 6 mesi però la famiglia decise di ritornare al sud, e più precisamente a Ribera. Ed è proprio qui, nell’agrigentino, che trascorre la sua infanzia, e inizia anche a portare avanti e sviluppare una propria passione per il calcio. Oltre ad avergli dato grandissime soddisfazioni, legate a questo ambito sportivo, purtroppo l’uomo è stato al centro di uno scandalo. Diverse testate giornalistiche infatti, tra cui Corriere della Sera, avevano dato la notizia nel 2012 italiano del suo essere stato deferito dalla Procura federale della FIGC a causa di una grave accusa, quella di aver provato ad avvantaggiare la sua squadra durante la partita Padova- Grosseto.

Il momento più buio, le accuse nei suoi confronti

Italiano era finito all’interno delle vicende dello scandalo del calcioscommesse proprio in quegli anni. L’uomo si è sempre dichiarato estraneo alle accuse, ma a quanto pare si arrivò ad una  squalifica dell’uomo, allora giocatore del Padova, per 3 anni. L’accusa era partita dal giocatore del Grosseto Filippo Carobbio, che aveva sostenuto che italiano avesse provato a corrompere un altro giocatore, Marco Turati, per organizzarsi e combinare la partita Padova-Grosseto. Tale notizia però era stata smentita dallo stesso Turati e anche dal medico sociale del Padova Gino Nassuato.

Nonostante tutto però la Corte di Giustizia federale della FIGC confermò il proprio pensiero dando la responsabilità a Italiano. Nel 2013 ci fu il ricorso da parte dell’uomo, portando a derubricare l’accusa da illecito sportivo ad una condotta antisportiva, facendo scendere la pena da 3 anni a 9 mesi, come riportato da Il Gazzettino.  Nel 2015 la procura di Padova ha deciso di chiedere l’archiviazione del procedimento penale nei confronti di Italiano.

Situazione sentimentale dell’allenatore

Qualche notizia su Italiano l’abbiamo anche per quanto riguarda la sua attuale situazione sentimentale. A quanto pare infatti è sposato da tempo con la propria compagna Raffaella. Insieme i due hanno anche deciso di creare una famiglia, mettendo al mondo due figli, uno nel 2002 e l’altro nel 2007.

Carriera, da calciatore a tecnico

Come è capitato per molti altri nomi importanti legate al calcio, anche Vincenzo Italiano ha avuto una doppia carriera legata a questo sport. Ha iniziato infatti come calciatore, in qualità di centrocampista, e successivamente poi è diventato un allenatore. Per quanto riguarda i primi anni come giocatore, ha iniziato da giovanissimo nel Ribera, mentre l’esordio in Serie A è arrivato giocando nel Verona, nel 1997. Ma sono tantissime le maglie che ha vestito come centrocampista, giocando nel Trapani, Genova, Chievo, Perugia e Padova, dove è stato anche capitano. Quando decise di porre le scarpette al chiodo, annunciò però anche l’intenzione di iniziare una nuova carriera sempre in abito sportivo, divenendo allenatore.

Gli inizi in questo ruolo sono avvenuti nel 2014 divenendo il vice allenatore del Venezia. Successivamente è stato tecnico del Vigontina San Paolo, del Trapani, lo Spezia fino ad arrivare all’attuale ingaggio con la Fiorentina.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Stefano Pioli, lo stipendio del tecnico del Milan è meritato? Ecco quanto guadagna

Guadagni, i compensi del tecnico della Fiorentina

Per quanto riguarda le notizie sui guadagni dell’allenatore Vincenzo italiano, qualche informazione l’abbiamo grazie a La Gazzetta dello sport, che ha stilato una classifica dei vari allenatori di Serie A, dando la notizia sugli stipendi netti di questi. Tra vari allenatori strapagati come Massimiliano Allegri con i suoi 8,5 milioni, Josè Mourinho con 7,5 milioni, Simone Inzagni con 4 milioni, Italiano risulta nella classifica con uno stipendio che si discosta molto dai nomi già citati. A quanto pare infatti l’uomo ha siglato un accordo biennale con la Fiorentina per un ingaggio di 1 milione.