Postepay, occhio all’occasione che non tutti conoscono: c’entrano i rimborsi

Postepay, sino a fine dicembre un’occasione di cui non tutti sono a conoscenza: di cosa si tratta? C’entrano i rimborsi, i dettagli

Postepay, occhio all'occasione che non tutti sanno: c'entrano i rimborsi
Denaro (fonte foto: AdobeStock)

Quando si parla di argomenti e temi che hanno a che fare, a vari livelli e in diversi casi con l’economia, comprensibilmente l’attenzione di molti risulta essere molto alta, proprio come nel caso di Postepay e della questione dei rimborsi: c’è tempo sino a dicembre, ma di che cosa si tratta in particolare?

A lungo si è parlato e discusso del programma cashback, la misura a cui in tantissimi hanno partecipato e che sembra essere stata messa da parte dall’attuale esecutivo, con gli utenti che non potrebbero dunque poter prenderei parte per il 2022.

Tuttavia, come si può leggere su tecnoandroid.it, vi è un programma cashback attivo ed a disposizione degli utenti, ovvero quello concepito e previsto da Postepay. Si legge a tal riguardo infatti che vi sarebbe la possibilità di prendervi parte sino alla fine dell’anno. Ma ecco quali sono i dettagli al riguardo.

Postepay e cashback: occhio a dicembre e ai rimborsi

C’è dunque grande attenzione quando si parla di discorsi inerenti l’economia e in merito ad un tema che desta grande curiosità, quello del cashback, in questo caso legato a Postepay, con i clienti che, come si può leggere su tecnoandroid.it, hanno la possibilità di poter accedere ad una serie di rimborsi sugli acquisti.

Andando nello specifico di quanto si può leggere, per ciascuna spesa dal valore di 10 euro o superiore che viene effettuata con la carta, sarebbe possibile accumulare 1 euro e, si legge, sino ad un massimo di 10 euro al giorno.

Al fine di poter usufruire di tale occasione, i clienti dovranno avere l’app scaricata e, al momento dell’eventuale acquisto, gli stessi dovranno effettuare la transizione in questione con l’apposito codice QR in app.

Tecnoandroid.it spiega che i rimborsi saranno possibili per le transizioni che saranno effettuate presso i negozi che sono partner di Poste Italiane. Per quanto concerne le tempistiche, si legge che tale occasione sarà disponibile sino al 31 dicembre e riguarderebbero tanto i possessori di Postepay Classica che della carta evolution.

Sino a tre giorni lavorativi, il tempo associato alla ricezione dei rimborsi.

LEGGI ANCHE >>> Da Postepay a Postepay, trasferire soldi: il dettaglio poco noto

A prescindere da tutto ed in ogni caso, è opportuno ed importante approfondire la questione sul sito di Poste Italiane e consultando gli esperti mediante contatto o andando in una delle sedi, al fine di poter chiarire ogni dubbio, conoscere nel dettagli condizioni e funzionamento e seguire le relative indicazioni al riguardo.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo